18 dicembre 2014 - Ravenna, Cronaca

Giallo di Marina Romea, identificata la donna trovata senza vita

Il corpo sarebbe arrivato al circolo nautico dalle acque del Po

È stata identificata la donna trovata cadavere il 10 dicembre scorso nelle acque del circolo nautico di Marina Romea, alla foce del Lamone: dalle indagini, condotte dal pm Cristina D’Aniello e dal nucleo investigativo dei Carabinieri di Ravenna, è emerso che si tratta di una donna della provincia di Rovigo, che si è tolta la vita nello scorso mese di ottobre buttandosi da un ponte sul Po. L’ipotesi investigativa, che ha poi trovato riscontro nell’analisi del DNA prelevato ai parenti della donna, ha preso corpo dallo studio delle correnti e delle condizioni atmosferiche dei giorni seguenti al suicidio.

Tag: cadavere

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.