15 marzo 2015 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Cronaca

Un weekend tra storia e bellezza con le Giornate Fai di Primavera

Ecco tutti i monumenti che saranno aperti in provincia di Ravenna

Con l’arrivo della bella stagione, tornano puntuali le giornate Fai di Primavera, il 21 e il 22 marzo. E’ stata presentata sabato mattina, 14 marzo, infatti, presso il Municipio, la XXIII edizione dell’evento. In occasione di queste due giornate sarà possibile visitare beni artistici e culturali solitamente non aperti al pubblico, con la guida d’eccezione dei giovani Apprendisti Ciceroni®: gli studenti delle scuole di Ravenna e provincia che hanno studiato a fondo i beni protagonisti delle Giornate di Primavera, per fare da guida ai visitatori.

Questi i luoghi aperti in provincia di Ravenna: a Ravenna, Palazzo Rasponi (Piazza J. Kennedy -sabato 21 e domenica 22 ore 10.00 – 12.00/15.00 – 18.00) ospiterà anche gli interventi musicali degli studenti dell’Istituto “G.Verdi”, impegnati in un programma dedicato alla musica del Settecento, che farà da colonna sonora alle visite guidate.

Sabato 21 alle 16.30: Quartetto d’archi

F. J. Haydn (1732-1809) Quartetto Op. 77 n. 1 in sol maggiore

Domenica 22 alle ore 11: Quartetto di fiati

W. A. Mozart (1756-1791) dal Divertimento K 251

F. J. Haydn (1732-1809) Divertimento in SI b maggiore

A Castiglione di Ravenna, un luogo di particolare interesse, vero e proprio gioiello abbandonato, Palazzo Grossi (Via G. Zignani) sarà aperto sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. A Castiglione si terrà un incontro pubblico, mercoledì 18 marzo alle ore 21 presso la sede dell’Ufficio Decentrato, in via Vittorio Veneto, 1.

A Cervia sarà invece visitabile la Torre di San Michele (Via Evangelisti, 4), residenza fortificata del Cinquecento, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

A Faenza sarà possibile visitare l’unico bene privato, l’Albergo Vittoria (Corso Garibaldi, 23): il suo aspetto unico, che racchiude stili architettonici e decorativi diversi, potrà essere ammirato sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

Infine, a Lugo, sarà possibile effettuare un esclusivo percorso di visita ai Nuovi restauri della Rocca Estense (Piazza dei Martiri, 1), sabato dalle 15.30 alle 18.30 e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Una presentazione al pubblico si terrà giovedì 19 marzo alle 20.30, presso la Sala Riunioni della Cassa di Risparmio e Banca del Monte, Via Manfredi, 10.

“Le Giornate di Primavera – nelle parole dell’assessore comunale all’ambiente Guido Guerrieri – ci portano ogni anno a scoprire nuovi gioielli, luoghi di grande valore e bellezza che non riescono a trovare un adeguato percorso di recupero e di utilizzo. Inoltre, è estremamente interessante il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole: un valore aggiunto per i visitatori ma soprattutto per i ragazzi, che imparano a conoscere e ad amare il loro territorio e il suo patrimonio artistico e culturale”.

Info: www.fondoambiente.itwww.giornatefai.it

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.