26 marzo 2010 - Ravenna, Politica

Elezioni regionali, per la prima volta alle urne 816 giovani

In totale saranno oltre 122mila i ravennati che domenica e lunedì si recheranno alle urne per le elezioni regionali

Saranno 122.741 gli elettori ravennati che domenica e lunedì 28 e 29 febbraio potranno recarsi alle urne per eleggere il presidente della Regione e il consiglio regionale: 58.904 maschi e 63.837 femmine. Sul totale, saranno 816 (412 maschi e 404 femmine) i ravennati  chiamati  per la prima volta alle urne. Due ragazze sono le elettrici più giovani: entrambe compiranno 18 anni il 28 marzo, primo giorno delle votazioni.
Due anche gli elettori più anziani: una signora classe 1904 che compirà 106 anni ad ottobre e un signore classe 1905 che l’8 agosto spegnerà 105 candeline.

165 seggi elettorali, 668 scrutatori
Seggi elettorali: sono 165 i seggi allestiti nel territorio comunale. A questi si aggiungono 4 seggi speciali allestiti rispettivamente all’ospedale civile, nella sede del carcere e presso le case di cura Domus Nova e San Francesco e 14 seggi volanti per gli istituti di ricovero con meno 100 posti letto. Gli scrutatori sono 660 più 8 per i quattro seggi speciali.  Nelle giornate del 27,28,29 marzo per garantire il corretto svolgimento delle elezioni sono impegnati 32 fra agenti e ufficiali della Polizia Municipale.
Otto agenti della Pm, a turnazione, sono impegnati nella vigilanza notturna dalle 19.30 alle 7.30 alle schede elettorali nella giornata antecedente l’inizio delle elezioni. Ormai da quasi un mese sono distaccati al Servizio elettorale 3 agenti per le certificazioni urgenti.

Le raccomandazioni agli elettori
L’Amministrazione comunale raccomanda agli elettori di verificare il possesso della tessera elettorale e di un documento di identità valido, non scaduto. In caso contrario entrambi i documenti possono essere richiesti all’Anagrafe, in via Berlinguer, 68 che in occasione delle elezioni sono aperti ancora domani e venerdì dalle 8 alle 19 orario continuato; sabato dalle ore 8.30 alle ore 19; domenica 28 marzo, giornata iniziale delle votazioni, dalle ore 8 alle ore 22.00 e lunedì 29 marzo dalle ore 7 alle 15.Disabili e persone anziane con difficoltà di deambulazione, che non hanno ricevuto la tessera elettorale, possono telefonare all’Ufficio Elettorale che provvederà alla consegna a domicilio del documento.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio elettorale in viale Berlinguer 54, ai numeri di telefono: 0544 482283 – fax 0544 482543 e-mail elettorale@comune.ra.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.