26 marzo 2010 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Cronaca, Politica

Come si vota per le Regionali

Vademecum sulle consultazioni di domenica e lunedì

Si vota domenica 28 e lunedì 29 marzo.
I seggi saranno aperti: domenica, dalle 8 alle 22 e lunedì, dalle 7 alle 15.

Si vota su una scheda di colore verde, sulla quale possono essere espressi due voti: un voto per una delle liste provinciali concorrenti e un voto per una delle liste regionali concorrenti.
Si può esprimere il voto per la lista regionale e per una lista provinciale collegata.
 
Se si esprime solo il voto a una lista provinciale, questo si estende automaticamente anche alla lista regionale collegata.

Se si esprime solo il voto alla lista regionale, questo sarà assegnato solo alla lista regionale.

Si può anche votare per una lista provinciale e per una lista regionale non collegate fra loro (il cosiddetto voto "disgiunto").

Può essere espressa una sola preferenza a un candidato nella lista provinciale.

Elettori al voto

In occasione delle prossime elezioni amministrative del 28-29 marzo, vanno al voto in Emilia-Romagna 3.469.944 elettori (1.668.448 uomini e 1.801.496 donne). In provincia di Ravenna sono chiamati alle urne 306.266, di cui 146.959 uomini e 159.307 donne.

Candidati e schieramenti
Sono 4 i candidati in lizza per la poltrona di presidente della Regione. Seguendo l’ordine di apparizione sulla scheda, al primo posto c’è Giovanni Favia, per il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo.
Al secondo, Anna Maria Bernini della lista “Per l’Emilia Romagna” sostenuta da Lega Nord e Pdl.
Al terzo, Vasco Errani, presidente uscente, con la lista “Centro sinistra per l’Emilia-Romagna”, sostenuto da Idv, Pd, Sinistra e libertà con i Verdi, Federazione per la sinistra (Rifondazione e Comunisti italiani).
Al quarto, si trova il candidato dell’Udc, Gian Luca Galletti.

Dai link in calce all’articolo, si possono scaricare il pdf del manifesto con l’indicazione di tutti i candidati e le liste collegate e il pdf della scheda elettorale.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019