29 marzo 2010 - Ravenna, Economia & Lavoro

Camera di Commercio, ritorna il Premio Ambiente

Progetti sullo sviluppo compatibile, coinvolte anche le scuole. Il 31 marzo l'incontro formativo

Ritorna il “Premio Ambiente”, istituito nel 1998 dalla Camera di Commercio in collaborazione con l’associazione Quark di Cervia. E quest’anno sono previste importanti novità. Infatti, oltre alle imprese, è stata ideata, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale, una nuova sezione dedicata alle scuole superiori della provincia di Ravenna, per avvicinare le giovani generazioni alle tematiche ambientali e alla green economy.
 

Gli Istituti scolastici della provincia hanno scelto di cimentarsi in prove che vanno dalla realizzazione di uno slogan e di un logo per il Premio ambiente, alla redazione di un articolo di taglio giornalistico fino all'elaborazione di un progetto/prodotto innovativo volto alla riduzione dell'impatto ambientale.
“Ai primi 3 gruppi di studenti classificati, spiega la Camera di Commercio, sarà assegnato un premio del valore di 1.000 euro, mentre agli Istituti scolastici di appartenenza verrà attribuita una dotazione di 2.000 euro finalizzata all'acquisto di supporti didattici.
 

Il 31 marzo dalle 9 alle 12,30, nella sala Cavalcoli della Camera di Commercio di Ravenna si terrà l'incontro formativo rivolto agli studenti delle scuole che si sono candidate al Premio, organizzato con la preziosa collaborazione della Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali dell'Università di Bologna sede di Ravenna.
Le tematiche ambientali verranno affrontate dai docenti universitari con uno spettro moto ampio: dai sistemi ambientali agli effetti dell'inquinamento sugli organismi, alla chimica sostenibile, alle energie rinnovabili fino agli studi d'impatto ambientale.
Per quanto riguarda la sezione imprese, sono ammesse le candidature di tutte le aziende con qualsiasi tipologia o forma giuridica, di produzione di beni o di servizi, operanti in provincia di Ravenna che realizzano una innovazione ecocompatibile, di processo e/o prodotto.
L'iscrizione dovrà avvenire entro il 23 aprile utilizzando il modello scaricabile dal sito www.ra.camcom.it
L'azienda vincitrice potrà usufruire gratuitamente dei servizi per l'innovazione e internazionalizzazione dell'Azienda Speciale Eurosportello; inoltre, avrà la disponibilità di una carta prepagata Telemaco per un ammontare di 1.000 euro”.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.