31 marzo 2010 - Ravenna, Cronaca

"Fare la spesa in tempo di crisi", scuole premiate

Iniziativa promossa dalla Provincia e dall'Ufficio scolastico provinciale. Riconoscimenti a Ravenna e Brisighella

Nella sala del Consiglio Provinciale si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso di educazione alimentare “Fare la spesa in tempo di crisi”, organizzato dalla Provincia , in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale, nell’ambito delle celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Alimentazione.
 

Copme spiega l'ente di piazza dei Caduti, "il concorso, rivolto alle scuole secondarie di primo grado, prevedeva che i ragazzi - sulla base delle esperienze acquisite negli anni precedenti con la partecipazione ai diversi progetti di educazione alimentare - assistiti da esperti in materia, insegnanti e familiari, simulassero la spesa settimanale del proprio nucleo familiare specificando per ogni alimento acquistato i luoghi di acquisto, i prezzi riscontrati e le caratteristiche del prodotto. Lo scopo era quello di sensibilizzare le giovani generazioni sul tema proposto dalla Fao".
 

La mattinata di premiazione è iniziata con i saluti e le considerazioni dell’assessore provinciale alle politiche agro-alimentari Libero Asioli e della prof.ssa Claudia Subini in qualità di rappresentante dell’ Ufficio Scolastico Provinciale di Ravenna.
 

"Asioli, dopo aver ringraziato tutti i partecipanti, si è soffermato sulle motivazioni che hanno portato all’organizzazione del concorso e sull’importanza del legame tra giovani e territorio che passa anche attraverso la conoscenza dei suoi prodotti alimentari, importantissimi per un regime alimentare equilibrato.

Subini ha sottolineato "l’importanza delle istituzioni scolastiche nella formazione degli studenti rimarcando il loro ruolo guida anche nel campo dell’educazione alimentare e dell’orientamento ai consumi con un ringraziamento alle insegnanti presenti per l’interesse dimostrato nei confronti del concorso proposto".
 

Terminata la fase introduttiva, sono state premiate le due classi partecipanti, la prima appartenente all’ Istituto Comprensivo Montanari di Ravenna e la seconda all’ Istituto Comprensivo di Brisighella, che sono intervenute alla giornata di premiazione con una rappresentanza di alunni e insegnanti. Asioli e Subini hanno consegnato loro i premi: in buoni spesa da 300 euro spendibili nelle Fattorie Didattiche del territorio e gli attestati di partecipazione".
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.