10 aprile 2010 - Ravenna, Sport

La CMC Dinamo Ravenna attende il Sudtirol

Le giallorosse tornano in campo domani a San Zaccaria dopo la sosta

Dopo due settimane di sosta riprende domani alle 15 sul campo di San Zaccaria, il campionato della CMC Dinamo Ravenna, impegnata nella serie A2 di calcio femminile.

A fare visita alle giallorosse saranno le 'tedesche' del Sudtirol Damen, una squadra di tutto rispetto, che si trova ad un solo punto di distacco dalle ravennati. “Sarà un impegno difficilissimo – sottolinea il tecnico della CMC Jacopo Leandri – le nostre avversarie stanno attraversando un buon periodo di forma e ambiscono, pure loro, alla seconda piazza che significa promozione. Dovremo giocare con la massima determinazione e concentrazione cercando di sbagliare il meno possibile”. Organico praticamente al completo anche se Eleonora Petralia, dopo un mese di sosta per infortunio, si è allenata solo in occasione dell'ultima settimana e con la bomber Rossella Cavallini alle prese con una leggera contrattura. Qualche problema pure per la nazionale Serena Miccolis e Claudia Dulbecco che si sono allenate a singhiozzo per motivi di carattere personali e partiranno dalla panchina. “La squadra crede molto nelle sue potenzialità – continua Leandri – fisicamente stanno bene tutte ed il morale, dopo la vittoria contro il Milan, è molto elevato. Battere il Sudtirol vorrebbe significare allontanare in classifica un avversario molto scomodo per tutti”.

La squadra ravennate si affiderà ad un 4-3-3 offensivo.
La probabile formazione: Bagnari, Castagna, Ghirardelli, Pancaldi, Piolanti, Moglie, Marinelli, Albonetti, Franchi, Cavallini, Mariani. All.: Leandri.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.