22 aprile 2010 - Ravenna, Cronaca

Cinese irregolare arrestata dalla Polizia

Sulla donna, quarantenne, pendeva già un decreto di espulsione

Nel pomeriggio di ieri la volante della Polizia, durante il servizio di controllo del territorio in ambito cittadino, ha fermato vicino alla stazione, una cittadina di nazionalità cinese.

La donna risultava sprovvista di documenti di identificazione e di permesso di soggiorno per cui è stata accompagnata in Questura per gli accertamenti di rito necessari per procedere alla sua esatta identificazione.

I rilievi segnaletici hanno fatto emergere che sulla straniera, identificata come Z. Q., 40 anni, pendeva già un provvedimento di espulsione emesso dalla Questura di Brescia lo scorso 3 marzo.

La donna, arrestata per violazione della normativa in materia di immigrazione, è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della Questura e verrà processata con il rito direttissimo questa mattina.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.