26 aprile 2010 - Ravenna, Cronaca

Marina vuole farsi sposare

Presentata la nuova campagna promozionale, che richiama la hit anni '60 di Rocco Granata

Per scrollarsi di dosso l’etichetta che la vorrebbe legata soprattutto allo sballo giovanile, Marina di Ravenna fa ricorso al vintage e al celebre motivetto di Rocco Granata che negli anni Sessanta cantava il suo amore per Marina, una ragazza “mora ma carina” che proprio non ne voleva sapere dell’amore del cantante.

Marina di Ravenna, al contrario, cerca proprio di farsi amare da un pubblico il più possibile ampio. Questo, almeno, è l’obiettivo che si è posto il Comitato per Marina, che ha ideato e prodotto, con la collaborazione del Comune, una campagna promozionale - per un investimento di 20mila euro - che comparirà sulla stampa, sulle radio, sui manifesti e che punta a trasmettere l’idea di una località in cui tutti - giovani, famiglie ecc... - possono divertirsi. Una bella giornata di sole, il mare, una duna, una conchiglia e una vecchia radio sono gli oggetti che compaiono nell’immagine, su cui campeggia la scritta “Marina Marina Marina ti voglio al più presto sposar”. Lo slogan è completato dall’affermazione: “A Marina di Ravenna l’estate 2010 ha cambiato musica”. Più inequivocabile di così...

La nuova campagna promozionale, realizzata da Quadrastudio, è stata presentata questa mattina dall’assessore al Turismo Andrea Corsini a da alcuni degli operatori turistici e commerciali (non solo bagnini, ma anche ristoratori e commercianti del centro) che hanno aderito al comitato. “Vogliamo far riscoprire il piacere di vivere la spiaggia in modo intimo, seppur in un contesto moderno, organizzato ed efficiente, sia nei servizi che nelle opportunità di divertimento”, hanno spiegato gli operatori.
“Non si deve aver paura di parlare di divertimento - ha commentato Corsini -, che è una cosa sana e necessaria. Marina non vuole disconoscere la sua caratteristica di meta del turismo giovanile, ma vuole arricchirsi”. A questo, ha rilevato l’assessore, contribuirà anche il nuovo hotel 4 stelle Superior, che sorgerà sulle macerie della discoteca Xenos e dell’albergo Internazionale e i cui lavori cominceranno in ottobre.
(van.ri.)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.