30 luglio 2015 - Ravenna, Cronaca

Antico Porto, un archeo-aperitivo per degustare i vini dell’antichità

La conversazione sulle prime “bevande magiche” domani alle 19

Domani, venerdì 31 luglio, alle ore 19, la rassegna estiva L’Antico Porto al chiaro di Luna propone la conversazione Il vino nell’antichità: da Dioniso alla messa cristiana, con Giuseppe Lepore.

La conversazione analizzerà le prime "bevande magiche" dell'antichità (e cioè quelle fermentate: il vino, la birra, l'idromele...) per poi interpretare il valore simbolico che il vino assume nel mondo greco prima e romano poi (il simposio).

Ovviamente questa tematica transiterà nel mondo tardo antico e medievale grazie al Cristianesimo che erediterà una buona parte dei significati simbolici del vino, inserendoli nella liturgia della messa.

Alcuni esempi di anfore da vino rinvenute e Classe concluderanno la trattazione.

A seguire archeo-aperitivo e degustazione di vini storici e birra artigianale in collaborazione con la Fondazione Ravenna Capitale. Su prenotazione (costo: € 10,00 comprensivi di ingresso al sito).

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0544 478100 oppure info@parcoarcheologicodiclasse.it

 

Giuseppe Lepore

Dal 2014 è Professore Associato in Archeologia e Storia dell'Arte greca e romana (L-ANT/07) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali - Università di Bologna.

A partire dalla tesi di Laurea le attività di ricerca sono state diverse, sempre collegate ai cantieri archeologici del Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna.

Tra i principali cantieri archeologici, si segnalano: Galeata (Fo): scavo nel cd. “Palazzo di Teodorico”; Bologna (complesso di S. Giovanni in Monte): sondaggi e scavo nel cortile; Phoinike (Albania): scavo nella città greco-romana (necropoli) (2001-2012); Corinaldo (loc. S. Maria in Portuno): scavo della chiesa altomedievale e delle aree circostanti (2001-2011); Soknopaiounesos (Fayyum, Egitto): ricognizioni e schedatura della città ellenistico-romana; Classe (Ra): scavo delle mura della città romana; Burnum (Croazia): scavo della Basilica del castrum romano; Senigallia: scavi di archeologia urbana (dal 2010).

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.