25 agosto 2015 - Ravenna, Sport

Alice e Francesca, due giovani climber ravennati ai Mondiali di Arrampicata Sportiva

I campionati si svolgeranno ad Arco sul Lago di Garda dal 28 agosto al 6 settembre

C’è grande attesa tra gli addetti ai lavori e gli appassionati per il Campionato del mondo giovanile di Arrampicata sportiva che si svolgerà ad Arco, sul Garda trentino, dal 28 agosto al 6 settembre prossimi.

Tra i circa mille giovani climbers, in rappresentanza di oltre 50 nazioni, ci saranno anche le ravennati  Alice Gianelli e Francesca Vasi le quali, a coronamento di una stagione agonistica densa di impegni e soddisfazioni,  sono state chiamate dallo staff della nazionale ad indossare e difendere la maglia azzurra.

Per Alice Gianelli, ormai veterana della specialità “boulder” e ben abituata a calcare palcoscenici di siffatta importanza, si tratta dell’ennesimo riconoscimento della sua carriera di giovane arrampicatrice nonché di una ulteriore possibilità per arricchire la sua bacheca già peraltro colma di trofei guadagnati in appuntamenti altrettanto importanti.

Per Francesca Vasi invece, appena quattordicenne, si tratta di un esordio in piena regola nel panorama mondiale, dopo le recentissime eccellenti apparizioni nella specialità “speed” in gare di coppa Europa.

Insomma esperienza e continuità da una parte e freschezza e voglia di stupire dall’altra: lo staff tecnico dell’Istrice Ravenna ancora una volta raccoglie i frutti di un intenso lavoro di preparazione e si gode questo splendido mix pregustando, quasi fosse un aperitivo di fine estate, le emozioni forti che le due atlete tenteranno di regalare a tutti i tifosi nei prossimi giorni.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.