1 ottobre 2015 - Ravenna, Cronaca

L’Antico Porto di Classe si svela a tutti grazie ad un’App

L’esperienza esplorativa potrà essere condivisa anche sui social

A partire dal prossimo fine settimana sarà ancora più facile scoprire l’affascinante storia dell’Antico Porto di Classe grazie alla app realizzata da izi.TRAVEL: disponibile sia sul web che su tutti gli smartphone, l’app consente a ciascun utilizzatore di visualizzare il tour disponibile presso l’area archeologica al fine di arricchire la propria visita con un bagaglio dal valore inestimabile.

Completa di GPS, Maps, lettore per codici QR ed un’interfaccia multilingue, l’app di izi.TRAVEL consente di vivere un’esperienza esplorativa e condividerla sui propri social network: sarà quindi possibile affacciarsi sui magazzini dell’antico quartiere portuale e passeggiare accanto alla strada basolata ricevendo in tempo reale tutte le informazioni sulla scoperta e le attività che si svolgevano nel quartiere dell’Antico Porto, per un vero e proprio tuffo nella storia.

Sabato 3 e domenica 4 ottobre, inoltre, l’Antico Porto di Classe (via Marabina 7) propone una serie di appuntamenti per adulti e bambini: visite guidate alle ore 11, alle ore 15 e alle ore 17 (ingresso 4 euro, comprensivo di visita guidata, senza prenotazione); nella sola giornata di sabato 3 ottobre sono in programma: alle ore 16 Caccia al tesoro. Per bambini da 6 a 12 anni. Costo: € 5 a bimbo; € 4 ridotto Soci Amici di RavennAntica; € 7 per due bambini, fratelli o amici; € 6 ridotto soci Amici di RavennAntica; alle ore 17, oltre ad una visita guidata per adulti, anche una visita speciale per bambini dai 5 ai 12 anni, con aperitivo e merenda finali. Tariffe: adulti 9 euro a persona, bambini 5 euro cadauno, biglietto famiglia 20 euro (per 4 persone, due adulti più due bambini). Prenotazione obbligatoria per entrambi gli eventi: tel. 0544 478100 o info@parcoarcheologicodiclasse.it

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019