17 ottobre 2015 - Ravenna, Cronaca

Rapina alla Gold Gallery, Matteucci: "Non accettabile nella nostra città"

Questa mattina all'Esp: "L'episodio troverà una reazione e una risposta adeguata"

Questa mattina il sindaco Matteucci, accompagnato dall'assessore alla sicurezza Martina Monti, è stato in visita ai lavoratori della gioielleria Gold Gallery dell'Esp, presa d'assalto dai rapinatori ieri sera. "Abbiamo incontrato anche il Prefetto Russo - annuncia il primo cittadino su Facebook - che convocherà una riunione straordinaria del comitato per l'ordine pubblico per decidere misure di sicurezza che scoraggino il ripetersi di episodi così gravi, che comprensibilmente creano panico e paura, cosa non accettabile nella nostra città. L'episodio troverà una reazione e una risposta adeguata da parte delle Forze dell'Ordine e delle istituzioni".

 

Ancora al lavoro gli inquirenti per risalire all'identità dei malviventi, che hanno agito con estrema sicurezza mettendo a segno il colpo in pochi secondi nonostante il centro commerciale fosse ancora affollato.

ULTIM'ORA: Il sindaco Matteucci, attraverso il suo account twitter ha dichiarato: "Ho incontrato il Comandante Cagnazzo: grazie ai Carabinieri per velocità intervento Esp. Auspicio è cattura criminali. Ho incontrato il presidente Gilberto Coffari: già decise nuove misure rafforzamento sicurezza centro Commerciale ESP; Proprietario e dipendenti della gioielleria Gold Gallery all'ESP sono al lavoro per riaprire oggi pomeriggio.L'abbraccio di tutta Ravenna!". Alle 17,30 l'annunciata seconda visita del sindaco al centro commerciale.

"A seguito dei gravissimi fatti senza precedenti avvenuti nella serata di ieri, venerdì 16 ottobre - ha spiegato  la direzione del centro commerciale Esp -  Ci siamo immediatamente attivati per garantire un adeguato servizio di sicurezza e vigilanza a tutela sia della clientela che degli operatori e lavoratori del centro commerciale".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.