2 novembre 2015 - Ravenna, Cronaca

Giallo a Casalborsetti, spunta l'identikit dell'assassino

Lo scorso 12 settembre un senegalese ucciso da colpi di pistola sulla spiaggia

E' ancora senza nome l'uomo che lo scorso 12 settembre ha ucciso a colpi d'arma da fuoco Mor Seye, un 46enne senegalese che si trovava sulla spiaggia di Casalborsetti, nell'area di confine tra il bagno Adriatico e il bagno Oasi.

Sono circa le 14.30 quando l'assassino spara sei colpi di pistola da un muretto che divide la spiaggia dalle strade mentre Mor Seye sta consumando il suo pranzo su un pedalò. Il senegalese, che aveva lavorato come operaio in un'azienda del padovano poi fallita, era arrivato in Romagna per lavorare come ambulante. Ma quei cinque colpi arrivati nella schiena non lasciano scampo all'uomo, che lascia due mogli e 8 figli. 

Partono le indagini e vengono raccolte varie testimonanze, sulla base delle quali viene elaborato un identikit del presunto omicida, con l'ausilio dei Ris di Roma e Parma. 

"La diffusione dell'identikit, già veicolata nei circuiti dell'Arma, servirà a identificare l'assassino ma anche ad inviduare altri potenziali testimoni che erano presenti sul posto al momento del delitto- spiega  il Comandante Provinciale di Carabinieri di Ravenna Massimo Cagnazzo -.

Tra i 40 e i 50 anni, brizzolato con una folta chioma 'leonina', di altezza compresa tra 170 e 180, con barba o pizzetto: è questo l'identikit dell'assassino emerso in base ai racconti dei sette testimoni ascoltati. Come spiegato dagli inquirenti l'uomo dopo l'omicidio si sarebbe allontato con estrema tranquillità a piedi o e/o in automobile, lasciando perdere le sue tracce.

Ma qualcuno potrebbe sapere qualcosa di più. "Siamo convinti che qualcuno sappia quale sia il movente per il quale è stato commesso il crimine - ha chiarito il Procuratore della Repubblica di Ravenna dott. Alessandro Mancini - Questa persona è invitata a mettersi in contatto con le forze dell'ordine chiamando il numero 0544-2601". Tutte le piste del giallo sono ancora aperte anche se al momento è stata esclusa l'ipotesi di eventuali insolvenze in ambito commerciale per far largo a quella di un omicidio legato a questioni di carattere personale. 

 

val. vio

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019