9 novembre 2015 - Ravenna, Cronaca, Arte

A Ravenna le All Star si coprono di mosaico e diventano "Tutto stella"

L'idea è della giovane artista Marica Pelliconi che ha vinto il terzo premio del concorso BPW Italy, FIDAPA

Le All Star si "tuffano" nel mosaico e si trasformano in un'opera d'arte originale, "Tutto stella", che fa vincere  il terzo premio del 1° concorso internazionale per il mosaico contemporaneo Premio Aimc Studenti (Pas) alla giovane artista Marica Pelliconi. A consegnarlo è stata la presidente della sezione di Ravenna FIDAPA BPW Italy, Patrizia Benvenuti, Venerdì 6 novembre 2015 alle ore 11, presso la Galleria dell'Accademia di Belle Arti di Ravenna in via delle Industrie 76, alla presenza di Ouidad Bakkali Assessore alla Cultura del Comune di Ravenna.

            

Al concorso hanno partecipato 23 studenti da 8 nazioni e sono risultate vincitrici:

1.     Primo premio (1.000,00 €): Beatrice Battistini con l’opera “senza titolo”

2.     Secondo premio (600,00 €): Viviana Bertanza con l’installazione a parete “Costellazione”

3.     Terzo premio - premio FIDAPA (400,00 €): Marica Pelliconi con l’opera “Tutto stella”

 

            

Claudia Agrioli, Presidente della sezione di Ravenna FIDAPA BPW Italy biennio 2013-2015, in una recente intervista così si è espressa: “BPW, l’associazione internazionale cui aderiamo, è acronimo di Business and Professional Women. L’Italia è l’unica nazione al mondo a contemplare anche le ARTI, con la nostra FIDAPA, acronimo di Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari. Era mio desiderio istituire un Premio FIDAPA legato al mondo dell’arte ed ho ravvisato nel 1° concorso internazionale per il mosaico contemporaneo PREMIO AIMC STUDENTI (PAS) la possibilità di realizzare questo sogno.

Un concorso internazionale, aperto a studenti da tutto il mondo, il cui premio consente ai ragazzi di poter acquistare i materiali o investire nella propria formazione.

Il premio ha altresì come scopo principale quello di sollecitare l’interesse per l’antico linguaggio e di stimolare nei giovani la creatività nella tecnica del mosaico, supportata dalle nuove tecnologie e dalle nuove forme espressive.

Dopo essermi confrontata con Rosetta Berardi Vice Presidente dell’ Associazione Internazionale Mosaicisti Contemporanei (AIMC) e Anna De Lutiis Referente Commissione Cultura della nostra Sezione, ho sottoposto il progetto al Direttivo FIDAPA Ravenna biennio 2013-2015 che all’unanimità ha apprezzato il progetto ed approvato il finanziamento del premio.

 

Sono altresì fiera che a consegnare il Premio sia la neo-insediata Presidente del biennio 2015-2017 Patrizia Benvenuti, a testimonianza della continuità dell’attività di FIDAPA, che quest’anno in Italia ha festeggiato l’85° anniversario dalla fondazione.

Questo premio vuole essere il riconoscimento che tutta la sezione di Ravenna FIDAPA BPW Italy dedica ad un/a giovane talentuoso/a.”

 

 Dopo aver offerto il premio FIDAPA alla vincitrice, Patrizia Benvenuti, Presidente della sezione di Ravenna FIDAPA BPW Italy biennio 2015-2017, ha dichiarato: “È con orgoglio che oggi mi accingo a consegnare il 3° premio del 1° concorso INTERNAZIONALE per il mosaico contemporaneo PREMIO AIMC STUDENTI (PAS). FIDAPA è l’acronimo di FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI, un movimento di opinione e di promozione della donna. Questa mattina siamo qui per premiare l’ARTE nella sua espressione del mosaico, pertanto è con vivo piacere che destiniamo questo premio al settore giovanile, in questo modo manifestiamo la nostra fiducia nei giovani ed esprimiamo il nostro sostegno alle loro ambizioni artistiche.”

 

 

Tag: fidapa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018