27 gennaio 2016 - Ravenna, Politica

Pd, venerdì l'incontro con Michele De Pascale e Luca Lotti

Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri a Ravenna per sostenere il candidato sindaco

Si svolgerà venerdì 29 gennaio alle 20.30 presso la sede del Comitato elettorale di Michele de Pascale, in via San Mama, 73 a Ravenna, l’incontro con Luca Lotti, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il Sottosegretario Lotti sarà a Ravenna per sostenere la candidatura a sindaco di Michele de Pascale e per discutere i principali temi di maggiore attualità di ambito nazionale e che riguardano anche l’ambito locale.

“Voglio ringraziare l’Onorevole Luca Lotti per aver accettato il nostro invito ad una delle nostre prime iniziative di campagna elettorale - commenta Michele de Pascale - Abbiamo più volte detto che uno dei primi punti da affrontare nella prossima legislatura riguarderà lo sviluppo industriale di Ravenna e questa sarà l’occasione per confrontarsi rispetto all’impegno del Governo sul nostro porto e rispetto all’evoluzione che sta avendo un comparto economico strategico come la chimica. Soprattutto sarà occasione per chiedere al Governo impegni stringenti rispetto alla situazione di un quadro infrastrutturale obsoleto e che necessita di investimenti importanti per fare di Ravenna una grande città europea.”

 

“La serata sarà occasione per confrontarci soprattutto sulle scelte strategiche che riguardano la rete infrastrutturale di Ravenna - aggiunge l'assessore ai Lavori Pubblici Roberto Fagnani - ambito molto penalizzato nel passato e per il quale abbiamo grandi ambizioni per il futuro. Per ciò che riguarda i collegamenti, nella prossima legislatura dobbiamo sicuramente, anche grazie ad il sostegno del Governo, impegnare importanti risorse ed energie.”  
 

"Avremo l’opportunità di affrontare temi cruciali per il futuro di Ravenna come la riforma della portualità, la centralità del settore della chimica, la delicata questione di Versalis e la crisi occupazionale del distretto impiantistica off shore di Ravenna - commenta il consigliere regionale Pd Gianni Bessi -. Dovremo essere capaci di cogliere in pieno questa occasione - continua Bessi - dimostrando la forza delle nostre idee e delle soluzioni che abbiamo in mente e chiedendo al Governo un impegno forte, perché la portualità e il distretto chimico-energetico e soprattutto il futuro occupazionale di migliaia di ravennati non riguardano solo lo sviluppo di Ravenna e della nostra regione ma di tutto il Paese.”

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018