3 giugno 2010 - Ravenna, Cronaca

Clandestini e con precedenti penali: arrestati

Controlli della polizia contro l'immigrazione irregolare

 

Nel pomeriggio di ieri, le volanti della polizia hanno controllato tre cittadini extracomunitari a Punta Marina Terme.

Tutti e tre gli stranieri risultavano sprovvisti di documenti di identità, per cui si è reso necessario accompagnarli in questura per procedere alla loro identificazione.

Dagli accertamenti è emerso che due di loro, I.M. Di 25 anni, tunisino, e O.M. di 28 anni, marocchino, annoveravano numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti ed erano, inoltre, già stati espulsi dal territorio nazionale lo scorso mese di maggio, con provvedimenti emessi rispettivamente dalla questura di Trapani e da quella di Ravenna.
Entrambi gli stranieri sono stati, quindi, arrestati per violazione della normativa in materia di immigrazione e, al termine degli accertamenti, sono stati portati nel carcere di Ravenna, in attesa della direttissima di questa mattina.

Il terzo straniero, G.A., algerino di 26 anni, è stato, invece, colpito da decreto di espulsione perché rintracciato per la prima volta sul territorio nazionale in condizione di irregolarità.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.