4 aprile 2016 - Ravenna, Cronaca

Terminal Crociere all'avanguardia: anche un “naso elettronico” contro gli esplosivi

La riqualificazione grazie ai fondi europei e di istituzioni locali

Il Terminal Crociere oggi è provvisto di nuovi servizi, strutture e collegamenti tecnologici all'avanguardia, grazie alle risorse del progetto EA SEA-WAY "Europe-Adriatic SEA WAY", finanziato dal Programma Europeo IPA-Adriatico 2007-2013.

L'investimento totale a carico del progetto europeo EA SEA-WAY è stato di circa 300.000 euro ai quali si sono aggiunti i cofinanziamenti degli enti: Comune di Ravenna 25mila euro, Camera di Commercio   e Autorità Portuale per un importo complessivi di circa 400.000 euro.

 

A circa un anno dall'avvio del progetto, i partner hanno fatto il punto della situazione, in merito alle azioni intraprese, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta oggi in municipio.

Sono intervenuti Massimo Cameliani assessore comunale al turismo, Natalino Gigante presidente della Camera di Commercio, Anna D'Imporzano direttrice di Ravenna Terminal Passeggeri, Alberto  Rebucci dirigente al Turismo della Provincia di Ravenna- che è stato a lungo coordinatore del progetto, Gianluca Mazzini direttore Lepidaspa e Mirco Bagnari, Consigliere Regionale. Era presente Fabio Guerra, presidente della impresa Gamie di Ravenna che ha realizzato l'impiantistica elettronica.

 

"La realizzazione di questo progetto - ha affermato l'assessore comunale al turismo e Ravenna digitale Massimo Cameliani - è il frutto della partnership di diversi enti pubblici e di proventi europei grazie ai quali oggi siamo in presenza di un terminal all'avanguardia sotto il profilo della sicurezza, dei servizi e del digitale. In particolare voglio sottolineare come la posa della fibra ottica pubblica, realizzata da Lepidaspa, sia strategica anche per il porto e per le aziende industriali  poste sulla via Baiona e nella zona Bassette,  in quanto potrà permettere futuri allacci e collegamenti.

Inoltre, sempre grazie alla banda ultra larga i crocieristi possano immediatamente accedere attraverso i loro dispositivi tecnologici alle informazioni e alle app per conoscere da subito le informazioni sulla città che li sta ospitando".

Ecco in sintesi le opere e le iniziative all'attivo:
 

CABLAGGIO E CONNESSIONE

Sotto il profilo della copertura digitale, un Accordo siglato tra Provincia di Ravenna, Comune di Ravenna, Autorità Portuale e Camera di Commercio  e LepidaSpA (la società in house della Regione Emilia-Romagna e degli Enti pubblici del territorio, per la pianificazione, l’ideazione, la progettazione, lo sviluppo, il dispiegamento e l’esercizio della Rete Lepida e dei servizi telematici che sfruttano le infrastrutture di rete) ha permesso di realizzare la rete di accesso in Banda Ultra Larga fra la zona industriale Bassette e il Terminal Crociere di Porto Corsini.  Sono stati accesi due punti di rete al Terminal Crociere e alla Capitaneria di Porto. L’obiettivo è stato quello di realizzare un’infrastruttura per cablare l’area con servizi per il Terminal Crociere sia in termini di maggiore sicurezza e fluidità dei flussi di dati relativi alle attività gestionali del terminal stesso sia in termini di maggiori servizi ai passeggeri. Con l’occasione Il progetto ha previsto un’ulteriore estensione della rete Lepida finalizzata all’interconnessione di Porto Corsini con il territorio di Casalborsetti e la predisposizione di alcuni punti di spillamento per servire l’Area industriale delle Bassette, l’Autorità Portuale, il territorio di  Porto Corsini e per permettere la futura accensione di punti WiFi.

 

ACCESSIBILITA'

Grazie al Progetto Ea Sea Way  il servizio bus dal terminal passeggeri di Porto Corsini alla Stazione e al centro di Ravenna (v.le Farini), dopo aver operato per l'intero anno 2015,  da fine maggio e per tutto il prossimo giugno fino alla fine del progetto.

 

SICUREZZA

E' stata acquisita una nuova strumentazione denominata sniffer (naso elettronico) che viene utilizzata per prevenire l'introduzione sulle navi crociera  di polveri esplosive

 

ACCOGLIENZA 

E' stato potenziato (con implementazione del personale addetto) il servizio dell'ufficio informazioni turistiche in banchina fino al 30 giugno

 

TERMINAL PORTO CORSINI

 

La predisposizione del progetto esecutivo dei piazzali e dell'area esterna del nuovo terminal crociere di Porto Corsini

 

RETE IDRICA

 

E' stata completata la nuova linea di acqua potabile a servizio del Terminal Crociere a Porto Corsini, e la posa delle tubature per il  cablaggio in fibra ottica che ha favorito l'intervento sopraccitato relativo alla banda larga.

Tale opera consente di ottimizzare i costi, di migliorare la qualità del servizio idrico epr passeggeri ed equipaggi ed aumentare i livelli di sicurezza del terminal, eliminando così parte della mobilità pesante costituita da autocisterne utilizzate in precedenza per il rifornimento idrico. L'opera è stata cofinanziata dall' Autorità Portuale.

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019