12 maggio 2016 - Ravenna, Cronaca

Nel Ravennate aprono 10 nuove farmacie

Saranno 119 in più in tutta la regione

Una nuova opportunità professionale per 500 persone: 319 farmacisti titolari della struttura, di cui 211 donne, e circa 200 fra farmacisti impiegati e altri collaboratori. Questo grazie all’apertura delle prime 119 nuove farmacie in Emilia-Romagna, in seguito al provvedimento della Regione (pubblicato sul Bollettino ufficiale - Burert n. 134) che ha chiuso gran parte del concorso straordinario bandito nel 2013. Dunque, nei prossimi 6 mesi ne apriranno 5 a Piacenza, 14 a Parma, 27 a Reggio Emilia, 19 a Modena, 21 a Bologna, 3 a Ferrara, 9 a Forli-Cesena, 10 a Ravenna, 11 a Rimini.

“Nell’ottica della valorizzazione del servizio farmaceutico quale presidio sanitario sul territorio – spiega la Regione -, alla base della recente legge 2 del 3 marzo 2016 in materia di organizzazione degli esercizi farmaceutici, le 119 nuove farmacie renderanno ancora più capillare l'assistenza farmaceutica su tutto il territorio regionale, facilitando l’accesso al servizio ai nostri cittadini. Obbiettivo strategico, inserito nella legge regionale, è di avviare un percorso di ampliamento dei servizi che le farmacie possono erogare, in  collaborazione con le Aziende sanitarie:  dei 119 esercizi, 22 sono infatti farmacie rurali, ossia farmacie situate in Comuni o località con meno di 5.000 abitanti.

Inoltre, si favorisce  l'accesso alla titolarità delle farmacie da parte di numerosi aspiranti: i farmacisti potevano partecipare al concorso anche in forma associata e tale forma di partecipazione ha ricadute positive in termini di occupazione favorendo  l’ingresso di numerosi professionisti nel mercato del lavoro regionale. I farmacisti che entro sei mesi apriranno la 119 farmacie sono in totale 319, di cui 211 femmine, con un’età media degli assegnatari pari a 45 anni”.

Tutta la documentazione relativa al concorso e gli atti adottati sono disponibili nella pagina dedicata di ER Salute, il sito web del Servizio sanitario regionale: http://salute.regione.emilia-romagna.it.

Per ulteriori informazioni, si può contattare l’Ufficio relazioni con il pubblico della Regione Emilia-Romagna chiamando il numero 800 662200, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00; il lunedì e il giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30, oppure inviando una email a: urp@regione.emilia-romagna.it.

Tag: farmacie

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.