9 giugno 2010 - Ravenna, Faenza, Lugo, Politica

La Cgil sabato a Roma contro la manovra economica

Diversi pullman partiranno da Ravenna, Faenza e Lugo

Anche la Cgil di Ravenna sarà a Roma, sabato 12 giugno, per partecipare alla manifestazione nazionale indetta dalla segreteria del sindacato contro la manovra economica del Governo.

L'appuntamento è alle ore 15 a Roma in piazza della Repubblica da dove partirà un corteo che raggiungerà alle 17,30 piazza da Popolo. Sono previsti gli interventi di Domenico Pantaleo, segretario nazionale della Flc Cgil, e di Rossana Dettori, segretaria nazionale della Fp Cgil. La manifestazione si concluderà con l'intervento di Guglielmo Epifani. Dalla provincia di Ravenna partiranno diversi pullman per Roma. Sono previste partenze dall'area lughese, da quella faentina e da Ravenna.

“Ci aspettiamo un'alta adesione – commenta il segretario organizzativo della Cgil di Ravenna, Costantino Ricci -. Da tempo stiamo incalzando il Governo affinchè non sottovaluti la crisi in atto. Fino a poco tempo fa il Governo ha negato l'esistenza della crisi, salvo poi scoprire che la situazione è talmente preoccupante che necessita di una manovra aggiuntiva di 24 miliardi di euro. Anche il nostro territorio sta risentendo in maniera significativa della recessione in atto e più volte abbiamo fornito i numeri di una crisi molto seria anche sotto il profilo occupazionale. Siamo consapevoli della necessità di adottare una manovra correttiva ma le scelte del Governo sono inique, scandalose e scoordinate perchè vanno a colpire ancora una volta i lavoratori dipendenti, in particolare quelli pubblici, le Regioni e gli enti locali”.

La Cgil chiede al Governo e al Parlamento di modificare profondamente la manovra e avanza una serie di proposte tra le quali: addizionale per i redditi superiori ai 150mila euro, ripristino dell'Ici per i redditi sopra i 90mila euro e aumento della tassazione sulle somme provenienti dallo scudo fiscale.

Per prenotazioni dei pullman e informazioni dettagliate è possibile consultare il sito www.cgilra.it oppure telefonare allo 0544 244280.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019