9 giugno 2016 - Ravenna, Politica

Alberghini: "centro storico accessibile con ZTL ridotte e parcheggi più economici"

Il candidato del centrodestra e le sue proposte per il rilancio della città

“Il 19 giugno si sceglie tra la continuità rappresentata dal segretario del Partito Democratico e il cambiamento che soltanto la nostra squadra può garantire”.  L'intervento è del candidato sindaco del centrodestra Massimiliano Alberghini, che sui social chiarisce le sue idee per il rilancio del centro storico e ribadisce la sua volontà "di evitare apparentamenti pur aprendo a qualsiasi proposta di buon senso che arrivi da altre forze alternative al PD”.

“Noi abbiamo idee diametralmente opposte al PD, vogliamo un centro storico aperto e accessibile – continua Massimiliano Alberghini -. Appena insediati in Comune, inizieremo subito ad attuare il nostro programma elettorale. Entro il mese di ottobre 2016 ridurremo la ZTL di via Baccarini solo al primo tratto, riaprendo anche via Rondinelli; elimineremo la ZTL sulle vie Matteucci-Salara-Pietro Alighieri per trasferirla su via G.Rossi tra l’intersezione con via Matteucci e l’incrocio con le vie Pietro Alighieri e Ghiselli; libereremo il traffico su via Guerrini per consentire l’uscita dal centro storico sul lato sud di piazza Kennedy-via D’Azeglio; istituiremo navette che collegheranno al centro storico i nuovi parcheggi scambiatori, prevedendo corse gratuite il sabato pomeriggio e nei giorni festivi”. Il candidato sindaco rilancia poi un’altra idea contenuta nel suo programma: “Per favorire la fruibilità del centro storico, subito dopo il mio insediamento avvieremo una sperimentazione di 6 mesi con aperture strategiche delle ZTL dalle 17.30 alle 21. In particolare, dalle 17.30 alle 21 in via Guaccimanni e in via Mariani, così da valorizzare il parcheggio di piazza Garibaldi”.

Infine una riflessione sul tema dei parcheggi: “sin da settembre ridurremo sensibilmente le tariffe orarie nei parcheggi di via Port’Aurea e in quello sopraelevato di via Guidarelli, che provvederemo ad abbellire con un apposito progetto artistico. Nelle zone adiacenti le telecamere della ZTL fisseremo tariffe agevolate per la sosta a 0,50 euro l’ora. Infine, nel primo anno di mandato lavoreremo per la messa a norma e in sicurezza del degradato parcheggio dell’ex Caserma Gorizia”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.