29 giugno 2016 - Ravenna, Sport

Edera Ravenna, artistica nella top ten a Pesaro

Le gare funestate anche da un incendio

Buona chiusura di stagione per la sezione Gpt di ginnastica artistica alle finali nazionali svoltesi a Pesaro dal 17 al 26 giugno. L’A.S.D. Edera Ravenna ha partecipato alla manifestazione “Ginnastica in Festa” con 60 ginnasti qualificatisi dopo le varie fasi regionali.

Più di 13.000 atleti provenienti da tutte le regioni italiane si sono confrontati in 10 intense giornate di gara, funestate anche dall’incendio sviluppatosi alle prime luci dell’alba del 23 giugno che ha coinvolto buona parte dei padiglioni della Fiera che ospitavano i campi gara e il villaggio commerciale.

Grazie alla tenacia e all’impegno di organizzatori e collaboratori è stato possibile completare le gare riallestendo i campi in un’area non interessata dall’incendio.

Entrano nella “Top Ten” italiana, conquistando l’ottavo posto nella specialità del minitrampolino nella gara Gymteam, la squadra Senior composta da Sofia Casadei, Giorgia Fabbri, Giulia Fornasiero, Sofia Fornasiero, Carlotta Graziani e Debora Zoli. Nella Coppa Italia mista si piazza al nono posto la squadra Junior composta da Alice Ballardini, Alice Fazio, Giorgia Ferri, Anna Foschini, Elena Liverani e Chiara Stefani. Sfiora la “Top Ten” la squadra Senior di Coppa Italia piazzandosi undicesima con Giorgia Fabbri, Giulia Fornasiero, Carlotta Graziani e Debora Zoli.

 Comunque positivi e sempre nella media classifica anche i risultati delle altre squadre presenti alla manifestazione delle quali facevano parte Alessia Morghenti, Martina Babini, Ilaria Budini, Arianna Conti, Elisa Fabbri, Caterina Gerardi e Andrea Parisi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018