21 luglio 2016 - Ravenna, Agenda, Cronaca

Musica, giocoleria, incontri: gli eventi del weekend in piazza San Francesco

Nei giorni dedicati alla festa del patrono di Ravenna

Continuano nel week end dedicato alla festa del patrono di Ravenna, Sant'Apollinare, gli appuntamenti serali nelle piazze centrali della città.

In piazza del Popolo domani sera, venerdì 22 luglio alle 21, si terrà il Concerto di musica folcloristica romagnola - e non solo - eseguito dai violinisti del Trio Iftode nell'ambito della rassegna dedicata al folklore "Romagna viva". Presenta e anima la serata Gabriele Zelli.

Sabato 23 luglio alle 21 piazza san Francesco ospiterà il concerto della banda cittadina diretta dal maestro Mauro Vergimigli.

Domenica si torna in piazza del Popolo, alle 21, per assistere all'incontro con Anna Maria Valli Spizuoco che presenterà il suo libro Sub Aquila. Una passeggiata nell'accampamento romano di Ravenna".

Si tratta della ricostruzione storica e particolareggiata che l'autrice ha condotto nella zona della città che un tempo ospitava l'accampamento romano, castrum, che oggi conosciamo come borgo San Biagio, ovvero il reticolo di strade contenuto fra via Fiume Abbandonato e via Maggiore. L'autrice racconta usi e costumi militari dell'epoca di Caio Mario insediato a Ravenna, e di come questi siano tuttora testimoniati sul piano urbanistico. Interessante la lettura degli attuali toponimi attribuiti a quelle strade, quali ad esempio quelli di via Mingaiola e di via Portone, che traggono origine dalla funzione che tali strade svolgevano in epoca romana.  

Lunedì 25 luglio alle 21 la Piazza sarà lo scenario del Gran Varietà dei Ciarlatani: clown, giocolieri e comici della Compagnia dei Ciarlatani con uno sguardo alle coppie di attori comici della tv in bianco e nero di un tempo, faranno volteggiare clave, palle, torce e anelli con un pizzico di magia.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.