20 agosto 2016 - Ravenna, Cronaca

Nonnina 90enne si sente sola e chiama i Carabinieri

La donna era in lacrime e una pattuglia del 112 l'ha raggiunta a casa

Intervento particolare ma non meno importante per l'Arma, vicina ai cittadini. Ieri sera alle 20.30 circa, spiegano in una nota i Carabinieri di Ravenna, una 90enne chiama il numero di pronto intervento, riferendo che nonostante le reiterate telefonate alla figlia per chiederle di andare a casa sua per farle compagnia, quest’ultima le rispondeva male negandole la compagnia. L’anziana si metteva a piangere per la solitudine.
Il carabiniere al telefono ha cercato di calmare la donna chiedendole di fornirgli il numero di telefono della figlia ma l’anziana donna sconfortata non lo ricordava. Nel contempo è stata inviata la pattuglia  che l'ha interpellata personalmente. Poi i carabinieri sono riusciti a rintracciare la nipote che è andata a casa della nonna.

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018