25 agosto 2016 - Ravenna, Cronaca

Piante di marijuana coltivate in casa, sorpresa donna insospettabile

L'operazione dei carabinieri di Mezzano

Quelle piantine di marijuana non sono passate inosservate, anche se ben occultate in un'abitazione a Santerno: a prendersene cura la proprietaria di casa, incensurata. Quando i carabinieri della Stazione di Mezzano si sono presentati alla sua porta, la donna non ha potuto negare l’evidenza, lasciando che i militari terminassero la perquisizione, rinvenendo, oltre alle piante dell’altezza di un metro circa, anche altro stupefacente dello stesso tipo, marijuana appunto, già raccolto in camera da letto insieme a delle sigarette preconfezionate.

Ancora da accertare per i Carabinieri se la produzione fosse di larga scala e quindi fosse inevitabilmente destinata anche alla cessione a terzi, oppure se si trattasse di una produzione personale; entrambi i casi sono espressamente vietati dalla legge e dunque gli uomini della stazione di Mezzano hanno proceduto a sequestrare tutto quanto rinvenuto e porlo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Tag: marijuana

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.