10 dicembre 2016 - Ravenna, Cronaca

Il ravennate Massimo Cavallone nuovo Segretario Regionale della Croce Rossa Italiana

Dal febbraio del 2006 fa parte del Corpo Militare

E’ di Ravenna il nuovo Segretario Regionale Emilia Romagna della Croce Rossa Italiana, Massimo Cavallone, classe ’66, laureato in giurisprudenza e specializzato in Diritto Amministrativo e Diritto Militare, ha frequentato diversi corsi di perfezionamento ed ha al suo attivo anche un Master in Privacy Office e Consulente Privacy.

 

Dal febbraio del 2006 fa parte del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana e negli undici anni di servizio ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi di responsabilità, fra cui spiccano quello di Responsabile della Mobilitazione del Personale Militare e Capo Ufficio Segreteria per la provincia di Ravenna, incarico ricoperto dal maggio 2010 al marzo 2012, quello di Capo Sezione Affari Giuridici c/o il Comando del VI Centro di Mobilitazione Emilia Romagna dal marzo 2012 al luglio 2016; Presidente dell’Ufficio Elettorale Regionale Emilia Romagna da novembre 2012 a marzo 2013; Referente dell’Ufficio Disciplina soci c/o Comitato Regionale Emilia Romagna dal novembre 2013 al novembre 2015.

 

Infine, Commissario del Comitato C.R.I. di Ravenna dal Gennaio 2014 fino a qualche giorno fa. Attualmente il Dott.Cavallone vede affiancarsi al suo attuale ruolo di Referente Provinciale della Croce Rossa di Ravenna il prestigioso incarico di Segretario del Comitato Regionale dell’Emilia Romagna.

 

Il ruolo di Segretario Regionale per l’Emilia Romagna è stato assegnato dopo un duro iter di selezione nazionale avvenuto a Roma durante il mese di Novembre, che ha coinvolto numerosi professionisti provenienti da ogni parte d’Italia.

 

Il Segretario Regionale sarà responsabile della gestione del Comitato Regionale della Croce Rossa dell’Emilia Romagna, attraverso l’esecuzione delle direttive del Presidente Regionale e del Consiglio Direttivo Regionale e risponde del suo operato direttamente al Segretario Generale dell’Associazione. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.