5 gennaio 2017 - Ravenna, Cronaca

In casa un vero e proprio shop per consumatori di cocaina, arrestato 32enne

Il giovane da poco trasferito in un quartiere popoloso della città

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna, nella serata di ieri 4 gennaio, hanno tratto in arresto un cittadino straniero che aveva trasformato la propria abitazione un vero e proprio negozio per consumatori di cocaina.

L’uomo, un 32 enne tunisino, residente da tempo in Italia e con vari precedenti in materia di sostanze stupefacenti, si era da poco trasferito in un quartiere popoloso della città.

I militari del Nucleo Operativo in collaborazione dei Carabinieri di Lido Adriano hanno organizzato un prolungato servizio di osservazione in prossimità dell’appartamento del giovane constatando un via vai di giovani, evidenti assuntori di stupefacenti, che entravano ed uscivano velocemente da quella casa, ottenendo la conferma a quanto ipotizzato.

Hanno fatto così irruzione nell’abitazione rinvenendo numerose dosi di cocaina nonché tutto il materiale necessario per pesarle e confezionarle.

Accertati i fatti il 32enne è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.