8 marzo 2017 - Ravenna, Cronaca

“Femminicidio e violenza in ambito familiare”, partecipato l'incontro in sala Cavalcoli

L’importante appuntamento si è tenuto ieri

Ieri, 7 marzo, presso la Sala Cavalcoli di via Farini  a Ravenna, si è tenuto l’incontro “Femminicidio e violenza in ambito familiare”, a cura di Linea Rosa, Ordine degli avvocati di Ravenna e Camera Commercio.

A relazionare sull’importante argomento sono stati, tra gli altri, il sostituto procuratore Cristina D’Aniello, il giudice del Tribunale di Ravenna Rossella Materia, l’avvocato Simone Balzani, la presidente di Linea Rosa Alessandra Bagnara.

Come ha spiegato ieri una nota della Regione Emilia Romagna, le donne che si sono rivolte nel 2016 ai 13 centri che compongono il Coordinamento dei Centri antiviolenza della regione in cerca di aiuto sono state 3431, anche quest’anno in leggero aumento rispetto al precedente, in cui gli stessi Centri avevano accolto 3353 donne (+2,2%).  Hanno subito violenza 3197 donne (pari al 93,2%, contri il 91,1% dell’anno precedente).  

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.