14 marzo 2017 - Ravenna, Cronaca

È attivo il Centro di ascolto della Croce Rossa Italiana

L’assessora Morigi: “Un presidio in più a sostegno del bisogno sociale”

E’ attivo da marzo il Centro di Ascolto della Croce Rossa Italiana, comitato di Ravenna, grazie al supporto finanziario della Fondazione Del Monte e con il patrocinio del Comune di Ravenna - assessorato al Bilancio, partecipazione, servizi sociali, casa, politiche giovanili, immigrazione.

Il Centro, che garantirà assistenza gratuita, prevede due giornate di apertura settimanali: lunedì dalle 10 alle 12 e martedì dalle 16 alle 18 nella sede di via Guaccimanni 19. Per informazioni e contatti telefonare al 338/7235716 o scrivere all’indirizzo mail sociale@criravenna.it

“Il Centro di ascolto si inserisce a pieno titolo tra i servizi di sostegno già attivi sul territorio – afferma l’assessora Valentina Morigi – e costituisce un ulteriore presidio utile a mappare e contrastare il disagio sociale. Si tratta di un ulteriore passo in avanti nel rafforzamento della rete di supporto a favore di chi è in difficoltà e amplia le sinergie che l’amministrazione comunale intrattiene e sviluppa con le associazioni di volontariato operative in città. Alla Croce rossa italiana, insieme all’auspicio di una proficua collaborazione, va pertanto il mio più sentito ringraziamento”.

All’interno del Centro di Ascolto operano diverse figure: la responsabile del progetto Daniela Coco, psicologa psicoterapeuta e gli Operatori sociali e psicosociali della Croce Rossa, a supporto delle attività del Centro, previa formazione specialistica. Nel corso dei prossimi mesi sarà disponibile anche il servizio RFL, Restoring Family Links, rivolto alla popolazione migrante per il ricongiungimento familiare: operatori qualificati C.R.I., formati secondo Linee Guida Internazionali, opereranno a stretto contatto con il Centro di Ascolto per garantire un servizio di eccellenza.

Offrire questa tipologia di servizi comporta un impiego di risorse umane importante, ma dimostra quanto i bisogni della comunità siano al centro dell’operato dell’associazione che intende relazionarsi con tutte le altre realtà presenti sul territorio per garantire un servizio sempre più puntuale, tenendo conto delle esigenze effettive manifestate dalla popolazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.