22 marzo 2017 - Ravenna, Cronaca

Gestire lavoro e bimbi, si cercano volontari per aiutare donne in difficoltà

L'iniziativa "Hai un pò di tempo per me?" sarà presentata al centro sociale San Rocco Bosco Baronio

Martedì 28 marzo alle 16 nel centro sociale San Rocco Bosco Baronio, in via Meuccci 23, verrà presentata l’iniziativa “Hai un po’ di tempo per me?”, intesa al sostegno e all’accoglienza familiare.

L’appuntamento è promosso dal Tavolo lavoro conciliazione e salute delle donne, coordinato dalla consigliera provinciale di Parità, a cui il Comune di Ravenna ha aderito; dal Centro per le famiglie; dall’associazione Linea Rosa e con il coinvolgimento delle associazioni di volontariato Ada, Anteas, Auser e centri sociali.

“Questo appuntamento – afferma Ouidad Bakkali, assessora all’Infanzia - è finalizzato a sensibilizzare la cittadinanza per far sì che famiglie, singole persone o altri soggetti della comunità possano dedicare parte del proprio tempo a famiglie o a donne singole per sostenerle nel loro bisogno di aiuto e collaborazione nella gestione del tempo familiare e della cura dei figli”.

“L'iniziativa - sostiene la Consigliera di Parità della Provincia di Ravenna Sonia Alvisi - serve per cercare persone disponibili a dedicare il proprio tempo per aiutare donne in difficoltà nella conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e i loro bambini. Uno spazio e un tempo familiare di poche ore al giorno e/o nel fine settimana. E' importante valorizzare il fatto che gli altri ci regalino il loro tempo, perché ci stanno donando qualcosa che non recupereranno mai più. Dedicare il proprio tempo: un bellissimo regalo”.

L’iniziativa è il frutto di un lavoro di rete e di alcuni incontri con i centri per le famiglie e i centri anti violenza per un approfondimento sui bisogni e le difficoltà di conciliazione tra tempo di lavoro e tempo di vita che ancora pesano sulle donne e sulle famiglie.

Chiunque potrà aderire offrendo il proprio aiuto per poche ore al giorno o nei fine settimana a un bambino e alla sua famiglia con la possibilità di conoscere nuove persone e realtà, di trascorrere nella famiglia accogliente momenti di quotidianità, compatibili con gli impegni di tutti, affrontando nuove esperienze, conoscendo nuovi luoghi, approcci allo studio e al gioco in un contesto positivo di relazione con adulti di riferimento. Per informazioni: 0544/471497, informafamiglie@asperavennacerviaerussi.it

Tag: bambini

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.