9 ottobre 2009 - Ravenna, Cervia, Cronaca

Prostituta muore investita sull'Adriatica

Secondo le ipotesi sarebbe stata travolta da due mezzi

 Una ragazza è morta questa sera dopo essere stata investita  sull'Adriatica a Cervia. La giovane, prostituta di origini rumene, 19 anni, stava probabilmente attraversando la strada all'altezza del distributore Shell: per cause ancora al vaglio della Polizia Stradale, è stata travolta da una Nissan Quashqai condotta da un ravennate che viaggiava in direzione Cervia, sulla corsia sud. Il corpo straziato è stato trovato nella corsia nord: l'ipotesi è quella di un ulteriore investimento da parte di un mezzo pesante, ancora da individuare. Potrebbe essere risolutivo il racconto di eventuali testimoni.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.