2 maggio 2017 - Ravenna

U16, le ragazze del Master Olimpia Garavini centrano la qualificazione alla Final Four Regionale

Battuta Ozzano

Al termine di due match durissimi e molto combattuti la selezione U16 del Master Olimpia Garavini conquista la qualificazione alla Final Four Regionale, che si giocherà domenica prossima a CastelMaggiore (alle porte di Bologna).

Il 3-2 dell’andata (in rimonta da 0-2) non era certo garanzia di passaggio del turno. Ci è voluta una nuova super prestazione delle ragazze di Simone Bendandi nei confronti del coriaceo Ozzano, in quella che può essere considerata la “partita dell’anno” per l’intera società.

Le ozzanesi hanno prevalso nel loro fondamentale preferito, la difesa, in cui hanno esibito giocate spettacolari, che hanno contribuito ad allungare la durata media degli scambi. Le ravennati (comunque valide anch’esse in difesa) hanno però dominato negli altri settori di gioco.

Dopo un inizio difficoltoso - costato il primo set, e uno svantaggio anche nel secondo - l’Olimpia ha cambiato marcia, grazie anche alla lucida conduzione della gara dalla panchina di coach Bendandi: più efficacia al servizio (mentre le ospiti commettevano vari errori), regia pulita, braccio più pesante dalle bande e soprattutto un muro che cresceva di minuto in minuto, finendo con essere l’arma decisiva che consentiva di piegare (finalmente!) la resistenza delle emiliane e condurre gli ultimi minuti a passo di marcia trionfale fino al bellissimo abbraccio nella festosa cornice del pubblico di casa, che ha accompagnato tutta la gara con un tifo scatenato.

“La storia di questa società ha solo sei anni – commenta raggiante il direttore tecnico Fresa – ma grazie a queste ragazze possiamo già disputare una finale regionale, tenendo fuori società prestigiose, con settori giovanili avviati da più tempo. Per noi è già un risultato fantastico”.

Domenica prossima, al mattino, il Master Olimpia Garavini affronterà la Liù Jo di Modena, mentre contemporaneamente, in un altro impianto, la Teodora giocherà contro le padrone di casa del CastelMaggiore. Nel pomeriggio si giocherà la finale per il titolo regionale, ma entrambe le finaliste saranno comunque ammesse alla fase nazionale.

 

MASTER OLIMPIA GARAVINI – OZZANO 3-1 21/25, 25/12, 25/19, 25/15. (and. 3-2)

Olimpia: Poggi, Perticarà, Monaco, Rossi, Tampieri, Ceci, Casadio (L1), Urbinati (L2); Magnani, Miglio, Cantonucci. NE: Missiroli e Reynoso. All. Bendandi.

 

Tag: volley

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.