8 maggio 2017 - Ravenna, Cronaca

Riaperto al traffico l’incrocio dei Tre Ponti

Questa mattina

Questa mattina è stato riaperto al traffico il cosiddetto incrocio dei Tre Ponti.

E’ infatti terminato l’intervento di demolizione e ricostruzione dei ponti sugli scoli consorziali Canala e Cupa in via Sant’Alberto, dell’importo complessivo di 900mila euro. Oltre a realizzare i due nuovi ponti si è provveduto a conservare e consolidare la struttura muraria principale esistente sullo scolo consorziale Fagiolo realizzando un nuovo impalcato. Con questo intervento è stato conseguito l’adeguamento sismico delle strutture.

La piattaforma stradale in corrispondenza dell’incrocio è ora più larga: ha due corsie di marcia larghe 3,5 metri, banchine pavimentate larghe 1,35 metri e cordoli larghi 0,75 metri su entrambi i lati, dove sono collocati i guard rail.

Inoltre su tutta la via Bisanzio, dalla rotonda Svezia alla statale 309 dir, è stata rifatta la pavimentazione.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.