19 maggio 2017 - Ravenna, Cronaca

Prova speciale di “Inferno” aperta a tutta la città

Martedì 23 maggio alle 19,15

Martedì 23 alle 19.15 Ravenna Festival e Teatro delle Albe/Ravenna Teatro invitano tutta la città alla Tomba di Dante per partecipare alla speciale prova aperta di Inferno, diretto da Marco Martinelli e Ermanna Montanari.  “Sarà l’occasione per immergersi nello spirito di totale coinvolgimento con cui è nato Inferno Chiamata pubblica per la “Divina Commedia” di Dante Alighieri -  spiegano gli organizzatori - che dal 25 maggio al 3 luglio per 34 serate accompagnerà il Festival nell’universo dantesco.

Chiunque lo desideri potrà unirsi agli oltre 700 cittadini che hanno risposto alla chiamata pubblica, a tutto lo staff del Festival e di Ravenna Teatro, per ripetere le terzine del I Canto dell’Inferno declamate da Marco Martinelli e Ermanna Montanari, creando un enorme e potentissimo coro estemporaneo che esalterà gli immortali versi del Poeta proprio sulla soglia del suo sepolcro.
L’evento sarà trasmesso in diretta sui social del Festival e dalla ripresa sarà tratto un video che diventerà l’icastico biglietto da visita del progetto in tutto il mondo”.

Info. 0544 249237 – www.ravennafestival.org

Tag: inferno

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017