19 maggio 2017 - Ravenna, Cronaca, Sanità

Un nuovo ecografo per l'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna

Donato da Con. Eco. Trasporti all’unità operativa di Anestesia e Rianimazione

Con. Eco. Trasporti di Ravenna ha donato all’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione-Ravenna un ecografo di ultima generazione, per un valore complessivo di 30.000 euro. La consegna è avvenuta mercoledì 17 maggio, nel reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale di Ravenna.

 

Un sentito ringraziamento per la sensibilità dimostrata è stato rivolto dal direttore del presidio di Ravenna, Stefano Busetti e dal primario dell’Anestesia e Rianimazione di Ravenna, Maurizio Fusari al presidente del Con.Eco.Trasporti, Renato Massari, e al responsabile commerciale del Consorzio, Roberto Cassani.

 

"L’acquisizione di questo nuovo ecografo dedicato alla Rianimazione - si legge in una nota - permette di usufruire di funzioni diagnostiche e software progettati per le necessità specifiche della terapia intensiva: si tratta di uno strumento attualmente non disponibile in questi termini e che oggi viene giudicato anche dal mondo scientifico indispensabile per la sicurezza dei pazienti.

L’ecografo per gli anestesisti-rianimatori nelle cure sia in urgenza che dei pazienti comunque gravi e che versano in condizioni critiche, nella medicina moderna è come il fonendoscopio del passato, che permette diagnostica più accurata e procedure invasive condotte in maggiore sicurezza nei pazienti con gravi alterazioni della funzione polmonare, cardiaca e degli organi addominali.

In specifico l’apparecchiatura è un Sonosite Edge II in configurazione per rianimazione, completo di Color Doppler e Velocity Color Edge II, Sonda lineare da 38 millimetri, Sonda convex da 60millimetri, Sonda cardiologica, nonché del pacchetto applicazione standard Sonosite Edge II". 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017