1 luglio 2010 - Ravenna, Agenda

Castiglione di Ravenna, eventi a Palazzo Grossi

Rassegna in prgramma dal 2 luglio

Inizia venerdì 2 luglio alle 21 la rassegna estiva che ha come  cornice Palazzo Grossi, il Castello di Castiglione di Ravenna.

Il primo appuntamento, ricorda la Circoscrizione, vede la partecipazione di Giuseppe Bellosi ed il Quartetto Klez che ripercorreranno in modo del tutto singolare le principali tappe della teoria darwiniana dell’evoluzione dell’uomo nello spettacolo “L’Evoluzione sgond a me – do ciacar di un creazionista romagnolo tra parole e musica”.
 

Venerdì 9 Luglio alle 21 spettacolo “Lirica a corte”, concerto con Emanuela Tesch soprano, Massimiliano Barbolini tenore e Mirko Maltoni pianista.
Gli spettacoli procederanno venerdì 23 luglio con la tradizionale Festa d’estate svolta in collaborazione con l’Associazione Culturale Castiglionese “Umberto Foschi” che quest’anno prevede la partecipazione de “I virtuosi del Caffè Concerto Strauss”.
 

Lunedì 26 luglio alle 21 “Il Mago di Castigl’Oz” evento teatrale itinerante conclusivo del laboratorio rivolto ai ragazzi sotto la regia di Alessandro Braga. Ultimo appuntamento della rassegna sarà giovedì 5 agosto alle ore 21.00 con lo spettacolo svolto in collaborazione con la Provincia di Ravenna “I luoghi dello spirito e del tempo” con Emanuele Reverberi, Paolo Simonazzi, Fabio Tricomi – Delle ance, dei tamburi – Ghironda, organetto diatonico, musette, piva emiliana, zampogna, percussioni.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti recenti