3 giugno 2017 - Ravenna, Sport

Trofeo "Buon Pastore", vincono i portacolori del Tennis Club Faenza

A Piangipane

Il forlivese Edoardo Pompei e l’imolese Chiara Arcangeli, entrambi portacolori del Tennis Club Faenza, sono i vincitori dell’edizione 2017 del trofeo “Buon Pastore”, il torneo nazionale Open organizzato dal Tennis Club Piangipane.

La serata si è aperta con la finale femminile, vinta dalla portacolori del Tennis Club Faenza. La 2.4 romagnola, testa di serie n.1, aveva battuto in semifinale la grande sorpresa del torneo ravennate, la 3.1 riminese Emma Ferrini (Gt Rivazzurra), per 6-4, 6-7 (4), 6-2. In finale ci ha messo un set per entrare in partita, poi ha controllato la 2.5 Chiara Pascale (Ct Chieti) per 1-6, 6-4, 6-3. Quest’ultima aveva fermato in semifinale la n.2 del seeding, la 2.5 Daniela Judit Moreno Leyria, per 7-6 (4), 2-6, 6-4.

Nella finale maschile di fronte due 2.4, Edoardo Pompei (Tc Faenza) e Manuel Righi (Ct Bologna), n.4 del seeding. Avvio tutto di marca Righi che è scattato meglio dai blocchi e si è portato a condurre 4-2. Reazione del forlivese che ha preso a macinare un tennis più solido, ha limitato gli errori non forzati ed ha inanellato una striscia di quattro games che gli hanno consegnato il primo set, chiuso con un magnifico passante di rovescio. Sull’abbrivio Pompei sale 2-0, si fa riprendere e superare sul 3-2 da Righi, ma è bravo il portacolori del Tc Faenza a rientrare subito nel match e trascinare il set al tie-break. Qui è il romagnolo a far vedere una qualità superiore, trovando alcune soluzioni vincenti: 6-4, 7-6 (2) lo score finale.

Le finali sono state arbitrate da Emanuele Capra, il torneo è stato diretto dal giudice arbitro Umberto Domenichini, con l’assistenza di Arianna Gorgolini

Notevole il bilancio del torneo, sia dal punto di vista tecnico che partecipativo. E da domenica si gioca il torneo nazionale di 3°, maschile e femminile, targato anche in questo caso “Buon Pastore”.

Tag: tennis

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019