14 giugno 2017 - Ravenna, Cronaca

Liceo scientifico "Oriani", borse di studio per l'indirizzo sportivo

Premiati tre studenti

Si è concluso martedì 13 giugno, con la consegna delle borse di studio, il 1° anno del Progetto “Lo Sport in Rete” attraverso il quale diverse società sportive di Ravenna in collaborazione con il Liceo Scientifico Oriani – Indirizzo sportivo, hanno offerto agli studenti l’opportunità di ampliare le loro conoscenze del mondo sportivo.

Presso la sede del Liceo sono state premiate dal preside, dott. Gianluca Dradi, con borse di studio offerte da Decathlon Faenza del valore di 100€, gli studenti con la più alta media scolastica per ognuna delle tre classi dell’indirizzo sportivo: Greta Pozzi (classe 1°), Michelle Zicche (classe 2°) e Federica Gori (classe 3°) .

Il preside ha inoltre ringraziato gli sponsor, presenti alla premiazione, che hanno sostenuto e creduto in questo progetto permettendone la realizzazione: Ottima Formazione, Ristorante Al Portico, Ferrari e Decathlon Faenza.

A testimoniare il sostegno del Comune al progetto, alla cerimonia è intervenuto l’Assessore allo Sport del Comune di Ravenna Roberto Fagnani, che ha ribadito l’importanza dello sport nella vita dei giovani, indicandolo come uno dei fattori principali per la crescita. Qualità come l’importanza del lavoro di squadra, assumersi delle responsabilità e il sapersi organizzare, sono tutte caratteristiche utili non solo nel mondo sportivo ma anche in quello lavorativo.

Per la buona riuscita del progetto sono stati ringraziati la professoressa delle tre classi del Liceo Sportivo Monica Trenta e le società sportive che hanno attivamente preso parte: Libertas Nuoto Ravenna, Teodora Pallavolo Ravenna, Compagnia Dell’Albero, Circolo Subacqueo Ravennate, SwimFit Nuoto Sincronizzato, Ravenna Pallanuoto, Rhythmic Ravenna e UISP Ravenna.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.