6 agosto 2017 - Ravenna, Cronaca

Atto contrario alla pubblica decenza in pineta, multa da oltre 3mila euro

Controlli dei Carabinieri e della Polizia Municipale a Lido di Dante

Operazione straordinaria congiunta di Carabinieri e Polizia Muncipale a Lido di Dante. Personale dei due enti, nel corso del pomeriggio, hanno fatto irruzione nella Pineta sorprendendo una persona, completamente nuda, intenta a masturbarsi è spiegato in una nota. Atto contrario alla pubblica decenza e punito con sanzione amministrativa di € 3.333,00; i controlli sono proseguiti in attività sanzionatorie che hanno colpito, tra gli altri, il gestore di un piccolo bar in spiaggia completamente abusivo, impegnato a vendere bevande e gelati in carenza di qualsiasi titolo e requisito igienico sanitario.

Numerose le persone e i mezzi controllati: rinvenuta anche, in possesso di due stranieri, una modica quantità di hashish. Al termine degli accertamenti, oltre alle sanzioni per le suddette violazioni amministrative, sono stati deferiti, in tutto, all’Autorità Giudiziaria 5 soggetti, di cui due stranieri, destinatari di ordine di espulsione. Sequestri e sanzioni per quasi 25mila euro.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.