12 agosto 2017 - Ravenna, Cronaca

Rapina in via Carducci, arrestate tre donne

Ieri pomeriggio

Un piccolo furto di bigiotteria trasformatosi in una rapina. E' quanto accaduto ieri, poco prima delle 16, in un negozio di via Carducci gestito da uno straniero. Tre donne di etnia rom avrebbero, secondo le prime ricostruzioni, tentato di rubare qualche gioiello per poi scappare: il proprietario se ne è accorto e avrebbe cercato di fermarle. Le tre però lo avrebbero preso a pugni e calci per poi darsi alla fuga. 

Sul posto sono subito intervenuti Carabinieri, Municipale e Finanza: le tre donne - di cui due in stato interessante, tutte domiciliate a Faenza - sono state trovate nelle vicinanze: si erano nascoste in stazione, su un treno in partenza. Della refurtiva nessuna traccia: si sospetta sia stata passata al compagno di una di loro.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017