14 agosto 2017 - Ravenna, Cronaca

A Ravenna arrivano le strisce pedonali che si illuminano

In viale Randi e via Belllucci

L’Amministrazione comunale di Ravenna ha recentemente attivato due nuovi impianti di segnalazione e illuminazione degli attraversamenti pedonali, con caratteristiche innovative, al primo impiego nel territorio del comune di Ravenna.

I due nuovi impianti, attualmente in fase di regolazione e verifica, sono stati installati in viale Randi (attraversamento pedonale in prossimità delle vie Michele Pascoli e Antonio Meucci) e in via Bellucci/Canale Molinetto (attraversamento pedonale posto tra le vie Grado e Lanciani vicino all’edicola).

I nuovi sistemi di segnalazione e illuminazione dei passaggi pedonali sono costituiti da un particolare impianto di illuminazione dei pedoni, con contrasto positivo e un elevato illuminamento verticale delle persone in attraversamento, in modo da incrementare la percezione del pedone che sta attraversando, in particolare nelle ore notturne.

Gli impianti prevedono inoltre la presenza del segnale verticale di attraversamento pedonale retroilluminato integrato con un sistema dei lampeggianti “attivi” in grado di aiutare gli automobilisti ad individuare più facilmente la presenza di un attraversamento pedonale con pedone in fase di attraversamento. Infatti, con l’utilizzo del “sistema attivo”, quando il pedone si appresta ad impegnare l’attraversamento si attivano i lampeggianti, segnalando ai conducenti dei veicoli la presenza di pedoni in attraversamento.

“Dopo aver testato i sistemi installati – dichiara l’assessore a Lavori pubblici e Mobilità Roberto Fagnani – è intenzione dell’Amministrazione comunale procedere ad attrezzare altri attraversamenti pedonali con simili tecnologie, con l’obiettivo di incrementare il livello di sicurezza lungo la viabilità comunale con particolare riguardo ai pedoni”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.