16 settembre 2017 - Ravenna, Eventi

Tornano i "Giardini & Terrazzi" in centro

Dal 22 al 24 settembre

La manifestazione ravennate 2017 dedicata al verde, nonchè al vivere all’aria aperta, è giunta alla V° edizione con la rassegna merceologica, culturale e l’esposizione nelle centrali Piazza del Popolo, Piazza Kennedy, Piazza San Francesco, Palazzo della Provincia, Giardino Pensile e Cripta Rasponi, Via Ricci e adiacenze, dal 22 al 24  settembre.

Giardini & Terrazzi Verde Ravenna si rivolge a un vasto pubblico di appassionati e professionisti di giardinaggio e del vivere all’aria aperta e della cura del verde, del florovivaismo, degli arredi ed accessori d’interni e artigianato artistico, divenendo anche momento di attrazione per il turismo tematico di fascia medio alta, con una positiva ricaduta di immagine sulla città. Gli espositori coinvolti, prioritariamente aziende del territorio, propongono una vasta gamma di piante e fiori da collezione, rose profumate (antiche e moderne), ciclamini, piante aromatiche, alberi da frutto rari, piante grasse, bonsai, bulbi e tuberi di fiori, e molto altro ancora. I visitatori avranno anche a disposizione una ampia proposta di arredi da giardino, complementi d'arredo, macchine ed attrezzature per la casa e il giardino, tessuti e prodotti artigianali.

Una interpretazione di alcuni giardini e terrazzi, realizzati da architetti e progettisti del verde, di provenienza nazionale e insediati in piazza del Popolo, Piazza Kennedy e Piazza San francesco, consentirà di valutare e apprezzare le più innovative soluzioni tecniche ed estetiche per l’allestimento di spazi verdi e outdoor:

percorso progettazione Giardini

A. Artigiani verdi, Azienda Agricola Campri Sauro

B. Sospesi tra cielo e terra, Carlo Galassi, Terrecotte d'alto pregio.

C. La Sicilia non è poi cosi lontana… Azienda Agricola Patuelli Wilmer

D. Verdi Terrazzi, C & G Servisi - Andreghetti Claudio

E. Battane e Erbe Palustr, Coop La Pieve - Donnarossa spiagga e ristorante

F. Armonie, Società Agricola Aldrovandi

...Da Non Perdere ...

* Percorso esposizioni Palazzo della Provincia,

Giardini Pensili e Cripta Rasponi, ingresso Piazza San Francesco. Orario 10-18.30

* Il giardino delle erbe dimenticate, orto botanico ed Erboristeria, ingresso Piazzetta Serra, orario 10 20

* Il Giardino di Casa Oriani, Biblioteca di Casa Oriani, Ingresso da Piazza San Francesco. Orario 10-12.50 , 14.50-18.50

Un articolato calendario culturale di mostre, conferenze e presentazioni in tema, coinvolgerà gli interessati in un percorso articolato nei luoghi topici di Giardini & Terrazzi – Verde Ravenna:

Giardino della Provincia

Green Makers, Le anatre in canna palustre di Ghiberti di S. Alberto, I semi liberi degli Ortisti di strada, Gli arredi di Tasa Casa, Erboristeria Belladonna/Terme di Cervia, Il green living di Toccasana, La Lavanda di Montespada, I tessuti e le storie del Museo della Canapa di S. Pancrazio, La tradizione delle canne del Museo della Canna palustre di Villanova, Le pitture vegetali di Florario, I giocattoli hand made di Monica Piancastelli, Imaginerie Vert- Second Hand e oggettica di Serena Simoni, I semi, i fiori essiccati e le piante officinali dell’Orto Botanico Augusto Rinaldi Ceroni di Casola Valsenio,I tessuti floreali inglesi di Silei Arredamenti,I tessuti stampati di Egidio Miserocchi, L’ebanisteria green di Stefano Rubboli, Mousse: Curiosità Vegetale.

Giardino pensili e Cripta Rasponi

Installazioni site specific : Lucia Baldini, Angela Corelli, Silvia Casavecchia, Andrea Veronica Gonzales, Francesca Grieco, Lia Maggioli, Franca Minardi, Elisa Negroni, Esmeralda Spada, Chiara Talacci, Sala Nullo Baldini,

Sala Nullo Baldini

Conferenze

Venerdì 22 settembre

Pomeriggio

h.15,30: Appunti per un Terzo Paesaggio:  Le parole delle piante, Sauro Biffi, Direttore Orto Botanico di Casola Valsenio, il naturalista Giorgio Lazzari, Associazione L’Arca, Ravenna, modera Sabina Ghinassi

h 17, 30: L'ecosistema e l'ambiente visti dall'Archeologia: il contributo dell'Archeobotanica, Marialetizia Carra, docente di Archeobotanica, Università degli Studi di Bologna, Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali

 

Domenica 24 settembre

mattino

11.15 – Un Bosco per la Città - Progetto pluriennale ideato dal Prof. Mario Pianesi e finalizzato, principalmente, alla realizzazione di uno o più boschi all’interno o a ridosso dei centri abitati. Patrocinato da ONU, UNESCO, UNCCD, MiPAAF, Ministero dell’Ambiente e apprezzato dal Ministero della Pubblica Istruzione.
Presentazione a cura del Centro UPM di Bagnacavallo (Un Punto Macrobiotico)

pomeriggio

15,30 – Genius loci vs giardino mediterraneo?  Brevi riflessioni su nuovi modi di fare giardini,  Anna Costa, Architetto paesaggista e docente di'Rappresentazione digitale del progetto', Scuola di Agraria e Veterinaria dell’Università di Bologna, corso di Laurea in Verde Ornamentale e Tutela del Paesaggio

17,30 - Appunti per un Terzo paesaggio – Il fascino indiscreto dell’erbaccia,  narrazione tra le opere site specific del Giardino

 

 

Lista espositori 2017

Piazza del Popolo: Az. Agr. Campri Sauro ; Az. Agr. Patuelli Wilmer ; Alfano Michelino ; Casa Della Tenda ; C & G Servizi ; Ceramiche Artigiane D'Epoca ; Floricoltura Manfrin ; Galanti Diana ; G.M. Liqui&Ciok ; I Giardini di Arcozzi ; Andreghetti Claudio, Botanica Rent.

Piazza Kennedy: Az. Agr. Corigliano ; Big. Flower ; Flora Import Olanda ; Floricoltura Lari Sauro ; Florservice di Renzo Marconi ; G&G di Galanti Guglielmo ; Leoflor ; Key Home ; Le Tele di Casarini; Rathore Jitendra Singh ; SSA Checchi Roi ; Arterame.

Piazza XX Settembre: COOP. La Pieve - Donnarossa Spiaggia e Ristorante

Piazza San Francesco: Az. Agr. El Fioret ; Carmilia di Carla Di Fonzo ; Dall'Ale di Alessandra Milani ; DCLASS ; Shinko-Federica Angelici ; ITAS L. Perdisa ; L'Agave ; Mari Cutilli ; Lavanda del Lado - Annarita Nardini ;Paola Brizzi ; Givanna Sartori ; Soc. Agricola Aldrovandi ;

Via Corrado Ricci: Piaceri Perziosi di Barbara Berselli ; Decorhouse di Elena Perini ; Gomma lacca di Francesca Pirazzini ; Le Petit Plasir di Arianna Facchetti ; Le Zefiro Gemme del Benessere ; Singh Govind ;

Tra le iniziative a corollario, confermato il circuito dei ristoranti e pubblici esercizi che propongono portate e pranzi a base di fiori e piante.

Rose, violette, calendule e lavanda. Dal giardino alla cucina, il passo è breve. La gastronomia floreale, cioè la cucina a base di fiori, si candida a diventare una delle tendenze gastronomiche più originali della prossima stagione. Eppure , lanciando uno sguardo al passato si scopre che qualcuno l’aveva già inventata, secoli fa. Gli antichi Romani, infatti, usavano coloratissime rose e viole per decorare le pietanze più elaborate e insaporivano carni e insalate con un’originale “vinaigrette” ante litteram preparata con fiori di calendula e aceto. L’imperatore Carlo Magno subiva, a quanto pare, la suggestione del vino aromatizzato al garofano, mentre i guerrieri Celti, prima di andare in battaglia, assumevano -per farsi coraggio - diversi calici di vino alla borraggine (studi recenti hanno messo in evidenza che questa pianta stimola, realmente, la produzione di adrenalina). Facendo un salto avanti nel tempo, fino all’Inghilterra governata dalla regina Elisabetta, si scopre invece che gli stufati di frutta venivano profumati con le primule, mentre in epoca Vittoriana la più ambita delle golosità era rappresentata dalle violette candite, avvolte in croccanti e molteplici veli di zucchero. Quando si pensa ai fiori commestibili, però, si immagina solitamente un piatto di rose, crisantemi o tulipani, ma non bisogna dimenticare che anche cavolfiori, capperi, fiori di zucca e carciofi, onnipresenti sulle nostre tavole, non sono altro che saporitissime infiorescenze.

IL CIRCUITO GASTRONOMICO “IN CUCINA CON I FIORI”

• Caffè Corte Cavour – Via Cavour 51, Ravenna,Tel-054430154

• Ca’ de Ven – Via Corrado Ricci 24, Ravenna,Tel-054430163

• Caffè Letterario – Via Diaz 26, Ravenna,Tel-0544216461

• Chalet-Via Santi Baldini 4 Ravenna, Tel-054463201

• Fellini Scalino Cinque – Piazza Kennedy 15, Ravenna Tel. 0544200211

• Enoteca Bastione – Via Bastione 29, Ravenna, Tel-0544218147

• Fricandò – Via Maggiore 7, Ravenna,Tel-054421217

• I Furfanti Osteria – Via Paolo Costa 1, Ravenna, Tel-0544219707

• Il Roma – Piazza del Popolo 17, Ravenna, Tel. 054435755

• Kennedy Cafè – Piazza Kennedy 1, Ravenna, Tel. 054433399

• La Gardela – Via Fonte Marino 3,Ravenna,Tel-0544215714

• L’Acciuga Osteria – Viale Baracca 74, Ravenna,Tel-0544212713

• Osteria dei Battibecchi – Via della Tesoreria Vecchia 16, Ravenna, Tel. 0544219536

• Palumbo – Piazza San Francesco 3, Ravenna,T-0544201377

• Trattoria Al Cerchio – Via Cerchio 13, Ravenna, T.0544217396

 

 

 

 

Informazioni e contatti

DA.RI srl Sede Legale: via Ferrarese 156/22 40128 Bologna

Tel.(+39)051.86.31.92 - FAX (+39)051.86.20.45 Sede operativa: Centergross, Funo di Argelato (BO) – Italy Blocco 1B Galleria B, N° 179

Tag: verde

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.