22 ottobre 2017 - Ravenna, Sport

Volley, l'Olimpia Teodora supera Caserta 3-0

Ravennati in trasferta

Al Palazzetto Provinciale di Caserta le leonesse di Ravenna giungono dopo aver affrontato una lunga trasferta. Ciò nonostante capitan Bacchi e compagne scendono in campo senza alcun timore, dimostrando di essere già una squadra compatta, in grado di affrontare qualsiasi tipo di difficoltà.

Il primo set è senza storia. La Conad Olimpia Teodora parte forte, allunga e a metà della frazione di gioco il tabellone riporta un inequivocabile 11 a 17 per le leonesse di Ravenna. Le padrone di casa non riescono a reagire e soffrono la superiorità delle ravennati che chiudono senza problemi con otto punti di vantaggio e un punteggio di 17 a 25 che non dà adito a interpretazioni.

Più combattuto l’avvio del secondo set. Le due formazioni si contendono il vantaggio punto a punto (6-6). Ravenna si fa avanti e Caserta cerca di contenere. A metà set le leonesse prendono il largo, cercando di capitalizzare il vantaggio di cinque lunghezze (9-14). Caserta si fa viva e fa sentire di essere ancora reattiva, accorciando a soli due punti il distacco dalle ragazze guidate da coach Angelini (12-14). È solo un fuoco di paglia. Ravenna reagisce con grinta e coraggio e si riporta prepotentemente avanti, alimentando il vantaggio nella seconda parte del set (15-20). Nel finale della frazione le leonesse amministrano e chiudono in tranquillità sul punteggio di 19 a 25.

Partono più decise le padrone di casa nel terzo set, provando a testare la resistenza delle leonesse di Ravenna (7-2). Capitan Bacchi e compagne, iniziano a risentire un po’ della stanchezza dovuta alla lunga trasferta ma non mollano, alzano la testa, si riportano a ridosso delle padrone di casa fino a riagguantare la parità sul 9 a 9. Caserta ci crede e ci prova, riportandosi avanti di tre punti (13-10). La parte centrale della terza frazione è particolarmente combattuta ed equilibrata. Le due formazioni si presentano al finale in equilibrio sul 19 pari. A questo punto Ravenna tira fuori il carattere, dimostrando di essere squadra compatta, con un collettivo già in grado di tirare fuori grinta e orgoglio quando la situazione lo richiede. Prima le leonesse si portano avanti di tre lunghezze (19-22) poi con freddezza e mestiere chiudono sul punteggio di 22 a 25, facendo propri set e match.

Coach Angelini torna da Caserta con le sue ragazze con una vittoria molto preziosa, un successo che fa bene alla classifica e che soprattutto rafforza il morale e la fiducia della squadra.

LA DICHIARAZIONE
Al termine del match Simone Angelini, coach della Conad Olimpia Teodora Ravenna ha dichiarato: “Voglio fare i complimenti alle ragazze che stasera hanno giocato davvero molto bene, in particolare i primi due set. Fare tre punti in trasferta è sempre difficile. Anche a Caserta come a Montecchio li abbiamo fatti. Siamo contentissimi e torniamo a casa con un bel sorriso. Ora pensiamo a riposarci un po’ e a preparare la partita di domenica prossima a Marsala, un’altra trasferta ancora più lunga e impegnativa di questa, specialmente dal punto di vista logistico”.

“Al di là di tutto” – precisa Angelini – “bisogna elogiare la coralità del gioco, in particolare degli esterni che hanno giocato ad altissimo livello. La Scacchetti ha fatto una buona prova, con un’eccellente distribuzione della palla, mettendo in gioco tutti gli attaccanti che hanno ottenuto ottime percentuali di successo”.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA - CASERTA: 3 -0 (17-25 ,19-25, 22-25)
Durata set: 21‘ , 23’ , 26‘, ; tot. 70‘
Arbitri: Marco Colucci e Alberto Dell’Orso.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA
Bacchi 14, Paris (L), D’odorico 14, Neriotti, Scacchetti 3, Drapelli 1, Vallicelli, Torcolacci 5, Menghi 5, Kajalina 15, Panetoni (L).
N.e: Aluigi, Ceroni.
All.: Simone Angelini.
Vice all.: Moris Meloni.
Muri 5, ace 5, battute sbagliate 5, ricez. 60%, attacco 51%.

GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA
Galazzo 3, Denysova 12, Silotto 1, Cvetnic 14, Barone, Mabilo 6, Taje, Torchia 1, Moretti 4.
N.e.: Marangon, Manig, Sgherza.
All.: Dragan, Nesic.
Vice all.: Roberto Baldi
Muri 4, ace 1, battute sbagliate 9, ricez. 49%, attacco 40%.

Tag: volley

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017