14 novembre 2017 - Ravenna, Sport

Canottaggio, sesto posto per Alexandra Kushnir alla SilverSkiff

Sul Po

La scorsa domenica, mentre a Ravenna si correva la maratona, i canottieri ravennati erano impegnati in una piccola maratona del remo a Torino. Più di mille iscritti provenienti da 26 paesi del mondo si sono sfidati nelle acque del fiume Po nella SilverSkiff Endurance Regatta, una gara di fondo sulla doppia distanza degli 11 chilometri e, per i canottieri Under 14, dei 4 chilometri.

 

In gara, assieme ad una delegazione di atleti della Canottieri Ravenna, diversi campioni olimpici e mondiali, tra cui i fratelli croati Martin e Valent Sinkovic, oro a Rio 2016 nel doppio, e rispettivamente primo e secondo nella classifica assoluta della gara.

 

Il miglior risultato per la Canottieri Ravenna è stato quello di Alexandra Kushnir, che alla sua prima esperienza in questa gara ha ottenuto il sesto posto nella categoria Ragazzi femminile, il terzo posto tra le italiane. La giovane atleta ravennate, quest’anno argento agli Italiani Ragazzi in singolo, oro a quelli indoor e sedicesima ai Mondiali Junior, è partita con il pettorale numero 415 ed ha chuso il percorso in 50:20:61.

 

Diciottesimo posto nella categoria Master C, e 268° generale, per Thomas Cervellati, veterano della gara di fondo. Con il suo pettorale numero 490, Cervellati ha tagliato il traguardo in 49:11:17.

 

I due canottieri ravennati che gareggiavano nella categoria Ragazzi maschile, Valerio Prestigiovanni e Lavr Shtepa, sono giunti rispettivamente 29° e 33° di categoria. Valerio, partito col numero 351, ha tagliato il traguardo in 48:50:64, valido per il 255° posto complessivo. Lavr, in gara col pettorale 376, ferma il cronometro a 49:09:04, il 266° tempo assoluto.

 

Buone prestazioni anche per i due giovanissimi atleti della Canottieri Ravenna impegnati nella Kinderskiff, la gara di 4 km dedicata agli under 14. Alice Casadei ha chiuso il percorso in 21’16’’470, ottenendo il 23° posto della categoria Cadetti femminile. Nella categoria Cadetti maschile, invece, trentesima posizione, Victor Kushnir, sceso in gara con il pettorale 287, che ha chiuso con il tempo di 18:58:27.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017