18 novembre 2017 - Ravenna, Cronaca

Grande simulazione di emergenza al Polo chimico, attenzione al 23 novembre

La prova sarà annunciata dal suono delle sirene

Il comando dei Vigili del fuoco, congiuntamente alla Prefettura, al Comune di Ravenna e a tutti gli organi deputati alla gestione del sistema di protezione civile, ha previsto e organizzato per giovedì 23 novembre, presso il Polo chimico di Ravenna, una simulazione di emergenza, che avrà come finalità quella di analizzare e ottimizzare tutte le azioni di gestione legate alla possibilità del verificarsi di una reale emergenza.

In via prudenziale, la situazione simulata sarà fortemente amplificata rispetto alle condizioni di rischio, in particolare per quanto riguarda l’area coinvolta, che comprenderà le aziende frontiste di via Baiona, porzione del polo chimico e una parte della zona artigianale Bassette.

La prova, annunciata dal suono delle sirene, si svolgerà nella mattinata e riguarderà la simulazione di dispersione di una sostanza tossica. Saranno coinvolti diversi operatori e mezzi dei Vigili del fuoco di Ravenna, Forlì, Ferrara e Bologna, sanitari e quelli delle forze dell’ordine che regoleranno il traffico e informeranno sulle modalità di comportamento da adottare.

Parte del traffico in ingresso alle aziende del polo chimico verrà dirottato nelle prime ore della mattinata in un luogo deputato alla sosta momentanea dei mezzi, per poi consentirne l’ingresso non appena terminata la simulazione.

Si invita la popolazione ad interpretare senza allarmismi tali operazioni simulate e si ringrazia per la collaborazione.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017