30 novembre 2017 - Ravenna, Breaking News, Cronaca

Serie di furti e una rapina ai danni di donne anziane, arrestato un 25enne

Si tratta di un pluripregiudicato

I Carabinieri delle Stazioni di Solarolo (Compagnia Carabinieri di Faenza) e di Filetto (Compagnia di Cervia – Milano Marittima) hanno rintracciato e arrestato un 25enne magrebino residente nel Ravennate, pluripregiudicato, per sei furti e una rapina commessi dallo scorso luglio fino al 19 novembre. Il malvivente avvicinava pretestuosamente persone anziane, prevalentemente donne, per poi strappare loro i gioielli indossati e non esitando a commettere atti violenti pur di assicurarsi la refurtiva e fuggire. I luoghi d’azione erano, in particolare: Solarolo, S. Pietro in Trento, Roncalceci e Castel Bolognese.

I militari, riscontrate evidenti analogie tra alcuni gravi reati commessi nelle rispettive giurisdizioni, visionati i filmati delle telecamere disponibili e raccolti significativi elementi per le indagini, hanno individuato nel giovane marocchino il responsabile dei delitti.

Le vittime prescelte erano perlopiù anziane (eccezion fatta per una 31enne di Roncalceci e una 59enne di Castel Bolognese) alle quali sottraeva catenine d’oro e altri gioielli, avvicinandole per strada o spingendosi ad entrare nelle loro abitazioni. In un caso il malvivente si è appropriato di una borsa (fingendo di soccorrere la vittima che era rimasta in panne con l’auto); mentre in un altro frangente è arrivato a strappare dal collo la catenina di una 72enne con tale energia da causare la caduta e il ferimento della vittima.

Il G.I.P. del Tribunale di Ravenna, recepiti integralmente gli esiti dell’attività investigativa svolta dall’Arma e diretta dalla locale Procura della Repubblica, lo scorso 27 novembre ha emesso il decreto di custodia cautelare in carcere nei confronti del malvivente, rintracciato dopo due giorni di attente ricerche a Russi, nell’abitazione di alcuni parenti. L’arrestato, riconosciuto dalle vittime in fotografia, si trova ora detenuto presso la Casa Circondariale di Ravenna.

 

 

 

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Global Ports Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2017