14 dicembre 2017 - Ravenna, Sport

Il Ravenna Women batte il Castelvecchio e passa il turno di Coppa Italia

Per 1-0

Massimo risultato con il minimo sforzo per il Ravenna Women, che in una fredda e umida serata al Centro Sportivo "Massimo Soprani" porta a casa il successo per 1-0 contro il Castelvecchio e il passaggio del turno in Coppa Italia. Nonostante la differenza di categoria, gli ospiti si dimostrano ordinati e la squadra del due Balacich-Rizzo fatica a trovare un buon ritmo nella prima parte di partita, anche dopo il vantaggio firmato Errico al 35’. Nel secondo tempo il Ravenna cresce, ma pecca di imprecisione e fallisce ripetutamente l’occasione del raddoppio con Casadio, Pugnali e Barbaresi, prima di dover soffrire nel recupero con Tampieri costretta al salvataggio su un’insidiosa punizione.

PRIMO TEMPO. Le padrone di casa partono subito propositive e al 6’ hanno la prima occasione con la conclusione al volo di Barbaresi su cross di Muratori che termina alta. Il Ravenna però non riesce a tenere alta la pressione e ad alzare il ritmo della partita, ma si fa vedere al 15’ quando Montanari salva su tiro da fuori di Casadio e si ripete sul colpo di testa di Alunno sul calcio d’angolo conseguente. Mentre si dirada la nebbia che aveva inizialmente occupato il campo, al 35’ è un lampo di Errico a sbloccare il match, grazie a un preciso destro da fuori nell’angolino basso. Il Castelvecchio incassa il colpo e Casadio ha l’occasione del raddoppio ma si allunga troppo il pallone, e il primo tempo termina sull’1-0.

SECONDO TEMPO. Al rientro dagli spogliatoi il Ravenna prova a chiudere la partita a subito al 47’ va vicino al raddoppio con Casadio che calcia da distanza ravvicinata ma non trova la porta. Le biancorosse tengono alta la pressione ma al 51’ gli ospiti si fanno vedere in contropiede, con Zani che salta Tampieri ma si allarga troppo e non riesce a pareggiare. All’57’ la neo entrata Pugnali mette a lato di un soffio a tu per tu con il portiere e al 61’ su uno schema su calcio d’angolo prima Casadio da fuori, poi Barbaresi in area, vengono murate dalla difesa. Il Ravenna non chiude la partita e, dopo il primo quarto d’ora, cala il ritmo, con la sola Casadio a farsi vedere in attacco con un tiro da fuori al 67’. Negli ultimi minuti la partita perde ulteriormente tono e nel finale arriva anche un brivido per le biancorosse con la bella parata di Tampieri a salvare il risultato nel recupero.

 

Il tabellino

Ravenna Woman – Castelvecchio 1-0

Ravenna: 1- Tampieri; 5- Costantino, 3- Alunno, 21- Manieri, 2- Cuciniello; 4- Muratori (88’ 23- Quadrelli), 18- Campesi, 22- Errico (74’ 14- Burbassi), 16- Casadio; 7- Baldini (46’ 8- Pugnali), 92- Barbaresi. A disp: Guidi, Pittaccio, Giovagnoli. All. Balacich-Rizzo.

Castelvecchio: 40- Montanari; 2- Carfagna (66’ 13- Amaduzzi M.), 3- Amaduzzi A., 4- Comandini, 5- Ugolini, 19- Vicini, 7- Petralia, 8- Deidda, 9- Calia (72’ 18- Guidi), 10- Zani, 11- Rossi (60’ 16- Casadei). A disp: 1- Pacini, 14- Beleffi, 15- Nagni, 17- Pastore. All. Varchetta.

Reti: 35’ Errico.

Arbitro: Massimiliano Moretti di San Benedetto del Tronto

 

 
 
 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.