13 gennaio 2018 - Ravenna, Cronaca

Liberi e Uguali, operativo il comitato provinciale

In vista delle elezioni del 4 marzo

Continua il lavoro politico di insediamento su tutto il territorio nazionale, spiega Liberi e Uguali in una nota. "Anche a Ravenna, dopo la partecipatissima assemblea regionale dei 500 di San Lazzaro di Savena, fervono i preparativi in vista della campagna elettorale per le elezioni del 4 marzo.

E' operativo il comitato provinciale di Ravenna - con esponenti di Sinistra Italiana, Mdp e Possibile - che sta predisponendo un calendario delle iniziative declinando sul territorio il programma ed avanzando specifiche proposte di merito.
Le priorità si concentreranno sulla lotta al lavoro precario e sottopagato, con una attenzione particolare ai giovani; e sull'istruzione - dalle elementari dall'università - quale leva principale per l'emancipazione delle persone. 

Al centro del nostro programma c'è l'obiettivo di ridurre drasticamente le diseguaglianze, un'economia che funzioni davvero per tutte e tutti, la riconversione ecologica, una più equa distribuzione del carico fiscale, un welfare universalistico, perché rivolgersi 'ai molti e non ai pochi' non è un mero slogan ma la traduzione concreta di una visione e un progetto di Paese, più giusto più libero più eguale", conclude Liberi e Uguali.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.