13 febbraio 2018 - Ravenna, Agenda

La forma dell’acqua, A casa tutti bene, Black Panther: cosa esce al cinema

La programmazione del City da giovedì

Una breve carrellata sui film in uscita nelle sale italiane. In allegato anche la programmazione del CinemaCity di Ravenna da giovedì. 

 

Il più atteso

La forma dell’acqua

Candidato a 13 Premi Oscar

Il visionario Guillermo del Toro racconta una fiaba gotica ricca di suggestioni fantasy, ambientata nel pieno della Guerra Fredda americana (siamo nel 1963) e incentrata su una giovane eroina senza voce. L’addetta alle pulizie Eliza e la collega Zelda si imbattono per caso in un pericoloso esperimento governativo: una creatura squamosa dall'aspetto umanoide, tenuta in una vasca sigillata piena d'acqua. Eliza si avvicina sempre di più al "mostro", costruendo con lui una tenera complicità che farà seriamente preoccupare i suoi superiori. Leone d'Oro al Festival di Venezia 2017.

Regia di Guillermo del Toro

Con Sally Hawkins, Octavia Spencer, Michael Shannon

 

Drammatico
A casa tutti bene

Il ritorno di Muccino

Una grande famiglia si riunisce per festeggiare le Nozze d'Oro dei nonni. Sbarcati sull'isola dove la coppia di pensionati si è trasferita a vivere, figli e nipoti si ritrovano bloccati a causa di un'improvvisa mareggiata che impedisce ai traghetti di raggiungere la costa. Il confronto inevitabile farà riemergere antiche questioni in sospeso, riaccenderà conflitti e gelosie.

Regia di Gabriele Muccino

Con Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Pierfrancesco Favino

 

Azione

Black Panther

Dai fumetti al grande schermo

Dopo la morte di suo padre, mostrata in Captain America: Civil War, il giovane principe T'Challa sale sul trono di Wakanda, un'immaginaria nazione tecnologicamente avanzata, e ricca di giacimenti di vibranio. Quando due pericolosi nemici cospirano per portare il regno alla distruzione, T'Challa è pronto a raccogliere l'eredità di suo padre e a indossare gli artigli di Black Panther.

Regia di Ryan Coogler

Con Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Andy Serkis

 

Drammatico

Hannah

La solitudine raccontata in un film

Il ritratto intimo di una donna che non riesce ad accettare la realtà che la circonda. Rimasta sola, alle prese con le conseguenze dell’arresto del marito, Hannah inizia a sgretolarsi. Attraverso l’esplorazione del suo crollo emotivo e psicologico, il film indaga il confine delicato tra l’identità del singolo, le relazioni umane e le pressioni sociali. Rampling premiata al Festival di Venezia.

Regia di Andrea Pallaoro

Con Charlotte Rampling, André Wilms, Stéphanie VanVyve

Tag: cinema

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.