14 febbraio 2018 - Ravenna, Breaking News, Cronaca

Porto Fuori, sigilli al Kojak per due settimane

Questa mattina l'intervento della Polizia

Sono scattati questa mattina i sigilli al Kojak di Porto Fuori. Ad intervenire è stata la Polizia di Stato: a breve verranno resi pubblici i motivi e i dettagli del provvedimento voluto dal Questore. 
La licenza è stata sospesa per due settimane: il locale - spiegano i gestori, che al momento non vogliono commentare altro -, dovrebbe comunque regolarmente aprire in occasione del 2 marzo, dove è già stata programmata una festa con un'ospite d'eccezione: Tina Cipollari dal programma tv Uomini e Donne. 

 

Aggiornamento

Come spiega la Polizia in una nota stampa, "i motivi della chiusura risiedono nella tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, venuta meno più volte in tempi recenti, tanto da indurre il Questore ad applicare l’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza".

Tag: polizia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.